Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'invenzione dell'individuo. Le origini del liberalismo occidentale

L'invenzione dell'individuo. Le origini del liberalismo occidentale
titolo L'invenzione dell'individuo. Le origini del liberalismo occidentale
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Pensiero libero
Editore LUISS University Press
Formato
libro Libro
Pagine 409
Pubblicazione 2016
ISBN 9788861052222
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Da dove vengono le idee sulle quali è stato costruito lo Stato moderno? Qual è la vera origine di ideali come uguaglianza e libertà? In che punto della nostra storia, e perché, abbiamo iniziato ad adorare la crescita economica come se fosse una divinità? Con "L'invenzione dell'individuo", Larry Siedentop fa piazza pulita delle teorie storiche precedenti, e presenta una nuova, radicale prospettiva sulle sorprendenti origini delle credenze e delle convinzioni che ci hanno reso ciò che siamo. In un racconto che attraversa 1800 anni di storia europea, Siedentop presenta un rifiuto netto del consueto resoconto sulle origini del liberalismo occidentale - ossia sul suo emergere in opposizione alla religione nella prima età moderna. "L'invenzione dell'individuo" racconta come un nuovo ruolo sociale egualitario, l'individuo, sorse e prese gradualmente il posto della famiglia, della tribù e della casta come base dell'organizzazione sociale. Un lavoro intellettualmente provocatorio e una richiesta a ciascuno di noi di ripensare e riconsiderare le idee stesse sulle cui basi le società e i governi occidentali sono stati costruiti. Prefazione di Marco Ventura.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.