Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Coscienza e fenomenologia del sé

Coscienza e fenomenologia del sé
titolo Coscienza e fenomenologia del sé
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Dubbio&Speranza
Editore Rosenberg & sellier
Formato
libro Libro
Pagine 153
Pubblicazione 2015
ISBN 9788878852570
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nella prospettiva che Metzinger difende nelle lezioni raccolte in questo volume, l'io, come scrive nell'introduzione Alfredo Paternoster, "viene a configurarsi come nulla di più di un'utile recita, una sorta di allucinazione, costruita però con materiali genuini". Sullo sfondo dell'eredità di Hume, ripresa oggi da Dennett, Metzinger delinea un ampio programma di ricerca, anche empirica, inteso a mostrare come si pervenga a una rappresentazione del sé; tale rappresentazione tuttavia non attesta l'esistenza di qualcosa come una coscienza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.