Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Utopia

Utopia
titolo Utopia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Nuovo Lessico Critico
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2023
ISBN 9788832908305
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La cultura contemporanea, dominata dalla disillusione e da un cinico realismo, è pervasa dall'idea che il mondo così com'è non possa essere cambiato. La percezione comune è quella di un presente egemonico, non più interpretato come il frutto della lenta evoluzione del passato, ma neppure come il "ponte" che ci lega a un futuro possibile e alternativo. In tal senso il pensiero utopico non è solo utile ma necessario. L'utopia, infatti, non è una visione illusoria, fantastica, ma l'approccio intellettuale che genera la giusta tensione propulsiva per la trasformazione, una forza disgregante e innovativa nelle riflessioni filosofiche, nelle analisi sociologiche, nelle dialettiche politiche. La collettività e soprattutto le giovani generazioni hanno bisogno di riappropriarsi del desiderio di immaginare un rinnovato "spazio del possibile" e della speranza di poter migliorare il mondo. Introduzione di Antonio Coratti, Ivana Zuccarello; Postfazione di Bruno Montanari.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.