Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'urlo e il furore

L'urlo e il furore
Titolo L'urlo e il furore
Autore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Einaudi tascabili (Scrittori), 481
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 326
Pubblicazione 2014
ISBN 9788806222451
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il 1929, passato alla storia come l'anno del crollo di Wall Street che segnò l'inizio della Grande Depressione, è un anno fondamentale anche per la letteratura americana. Escono infatti "Addio alle armi" di Hemingway e "L'urlo e il furore" di Faulkner, una coincidenza che avvicina i libri, diversissimi tra loro, di due amici. Faulkner dà voce barocca a tutte le ossessioni e i fanatismi di quel Sud di cui pativa l'interminabile decadenza, incominciata con la sconfitta nella guerra civile. La mitica contea di Oxford diventa il teatro di un insanabile conflitto tra bianchi e neri, bene e male, passato e presente. Il romanzo è un complesso poema sinfonico in 4 tempi, che scandiscono le sventure di una famiglia del profondo Sud.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.