Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Bollati Boringhieri: Temi

Medici e stregoni

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 152

Uno psicologo e una filosofa riflettono sulla medicina occidentale, sulle sue pretese scientifiche e soprattutto sull'anonimat
16,00

Note a margine

di Rossanda Rossana

editore: Bollati Boringhieri

Dalla fortunata serie di articoli su "Il manifesto" nel marzo 1994, una sorta di diario politico-culturale che registra fatti,
12,39

L'età dello spreco

Disoccupazione e bisogni sociali

di Lunghini Giorgio

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 92

La disoccupazione ha oggi carattere strutturale, ha origine nelle nuove forme di cambiamento tecnologico ed è tendenzialmente
12,39

Essere due

di Irigaray Luce

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 136

In questo volume Luce Irigaray dialoga con Sartre, Merleau-Ponty, Lévinas, e inoltre con Hegel e Heidegger, nell'intento di fa
15,00

Democrazia o bonapartismo. Trionfo e decadenza del suffragio universale

di Domenico Losurdo

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 350

Tormentata è la storia del suffragio universale, ostacolato, ancora in pieno Novecento, dalla discriminazione di censo, di razza, di sesso, che si è rivelata particolarmente tenace proprio nei paesi di più consolidata tradizione liberale. Un nuovo modello di democrazia sembra voler divenire il regime politico del nostro tempo. Gli Stati Uniti costituiscono il privilegiato paese-laboratorio del "bonapartismo-soft" che ora si affaccia anche in Italia e di cui ci parla Losurdo.
22,00

Amo a te

di Luce Irigaray

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 158

Questo libro parla d'amore, amore delle donne per gli uomini e degli uomini per le donne, un amore che le donne di oggi sono invitate a rienventare: non più rivendicazioni di uguaglianza e non più separatezza, dunque, ma l'apertura a un rapporto che elimini ogni sfumatura di possesso. Non più "io ti amo", "io amo te", ma "amo a te", dove la "a" indica il riconoscimento di una differenza, di una irriducibilità e anche l'esitazione piena di rispetto di fronte al mistero dell'altro, un silenzio, una rinuncia a ogni forma di appropriazione: è il modello di una nuova forma di rapporto fra i sessi e di un nuovo modo di amare.
15,00

Dentro l'architettura

di Gregotti Vittorio

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 104

15,00

Critica della ragione utilitaria

di Caille` Alain

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 154

17,00

La solitudine del riformista

di Caffe` Federico

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 270

18,00

L'avvenire di un'illusione

L'illusione di un avvenire

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 204

15,00

Conflitto, crisi, incertezza

La teoria economica dominante e le teorie alternative

di Lunghini Giorgio

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 150

Il lettore d'oggi ha, per sentito dire, una conoscenza superficiale delle dottrine economiche e anche se ha un'idea di chi sia
14,00

Stasis. La guerra civile come paradigma politico Homo sacer, II, 2

di Agamben Giorgio

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 84

Stasis è il nome della guerra civile nella Grecia antica
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.