Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Bollati Boringhieri: Temi

Le passioni del corpo

La vicenda dei sessi tra origine e storia

di Melandri Lea

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 181

16,00

Dal distretto industriale allo sviluppo locale

Svolgimento e difesa di una idea

di Becattini Giacomo

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 282

Il volume si apre con una ricerca empirica che esplora il nesso fra lo sviluppo distrettuale e le vicende del made in Italy su
15,49

Pólemos. Filosofia come guerra

di Curi Umberto

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 187

16,00

L'altra memoria

di Germinario Francesco

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 144

Il libro ricostruisce quella che si può chiamare l'autocoscienza dell'Estrema destra italiana, concentrata su una identificazi
13,00

Il ricordo del presente

di Paolo Virno

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 162

Il "déjà vu" è una inquietante patologia della memoria, in base alla quale ci sembra di rivivere sempre di nuovo qualche frammento del passato. La "fine della Storia" è l'idea, o lo stato d'animo, che caratterizza il senso comune postmoderno. Vi è un rapporto tra le due cose? La "fine della Storia" ha la sua radice nel fenomeno del "déjà vu"?
13,00

Il linguaggio del dono

di Godbout Jacques T.

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 108

Che cosa significa il linguaggio in parte codificato che accompagna il dono? Come s'interpreta in genere il linguaggio del don
13,00

Quel che resta di Auschwitz. L'archivio e il testimone

di Giorgio Agamben

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 176

Le circostanze storiche (materiali, tecniche, burocratiche, giuridiche) in cui è avvenuto lo sterminio degli ebrei sono state sufficientemente chiarite. Ben diversa la situazione per quanto concerne il significato etico e politico dello sterminio o anche soltanto la comprensione umana di ciò che è avvenuto, cioè in ultima analisi la sua attualità: quello che impedisce ad Agamben di sentirsi appagato dalla pseudosoluzione giuridica del problema dell'Olocausto (termine che egli contesta), dalla riduzione del fenomeno a crimine o mostruosità incomprensibile. "La verità intera è molto più tragica e spaventosa".
15,00

Manifesto per lo sviluppo locale

Teoria e pratica dei patti territoriali

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 224

La prima parte del volume, redatta da Giuseppe de Rita, contiene la filosofia generale di un progetto e di una forma d'interve
13,00

Fair trade. La sfida etica al mercato

di Perna Tonino

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 192

Il libro è dedicato alle risposte della società civile internazionale alla globalizzazione e al predominio di una economia mon
12,00

Quel pane da spartire

Teoria generale della necessità di redistribuire il lavoro

di Mazzetti Giovanni

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 325

Il libro si propone di dimostrare che, nell'attuale fase storica, non solo è possibile ridurre il tempo individuale di lavoro
15,49

Mezzi senza fine. Note sulla politica

di Giorgio Agamben

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 112

L'eclissi della politica è cominciata da quando essa ha omesso di confrontarsi con le trasformazioni che ne hanno svuotato categorie e concetti. Accade così che paradigmi genuinamente politici vadano ora cercati in esperienze e fenomeni che di solito non sono considerati politici: la vita naturale degli uomini restituita al centro della polis; il campo di concentramento; il rifugiato; il linguaggio come luogo politico per eccellenza, oggetto di una contesa e di una manipolazione senza precedenti; la sfera dei mezzi puri o dei gesti, ossia dei mezzi che, pur restando tali, si emancipano dalla loro relazione a un fine. Il libro cerca di ripensare le categorie della politica in una nuova realtà.
14,00

Il trionfo della moltitudine

Forme e conflitti della società che viene

di Bonomi Aldo

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 136

Crisi della politica, caduta delle forme di convivenza, declino delle appartenenze di classe e di popolo, fino all'apparire de
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.