Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Bompiani: Saggi Bompiani

Un mondo senza lavoro. Come rispondere alla disoccupazione tecnologica

di Daniel Susskind

editore: Bompiani

pagine: 496

Grazie ai progressi inarrestabili dell'intelligenza artificiale, il nostro lavoro - che si tratti di diagnosticare una malatti
25,00

L'arte del macello. Come Joseph Lister cambiò il mondo raccapricciante della medicina vittoriana

di Lindsey Fitzharris

editore: Bompiani

pagine: 352

Teatri anatomici stipati di studenti e curiosi, il tavolo operatorio incrostato del sangue di interventi passati, il lezzo inc
20,00

Sud antico. Diario di una ricerca tra filologia ed etnologia

di Emanuele Lelli

editore: Bompiani

pagine: 430

In quanti modi si può 'leggere' - e raccontare - il mondo antico? Emanuele Lelli, da alcuni anni, propone di indagare i testi (e non solo) delle civiltà greca e romana con uno 'sguardo folklorico' attento a quei tratti popolari dei quali anche i più idealizzati 'classici' sono permeati. Per metterli in luce, e interpretarli, è partito dall'ipotesi per cui la forza della tradizione culturale, di generazione in generazione, avesse potuto conservarli, almeno nella memoria, in comunità agropastorali di antichissime origini greco-romane, quali ancora oggi si presentano numerosi centri del nostro Meridione. Un'ipotesi che andava verificata sul 'campo'. Coniugando filologia classica ed etnologia, attraverso numerosi campi in tutte le regioni meridionali, in decine e decine di interviste, il diario di questa appassionata ricerca scientifica rivelerà, pagina dopo pagina, che la memoria degli anziani contadini dell'Aspromonte o dei pastori abruzzesi, degli allevatori salentini o dei caprai dei Nebrodi, ha conservato in modo sorprendente credenze, superstizioni, gesti quotidiani, rimedi terapeutici, motivi di canto, proverbi ed espressioni idiomatiche che derivano, per ininterrotta tradizione orale, dal mondo antico. Un viaggio della memoria, dunque, in una duplice direzione: dall'oggi al passato, dagli antichi a noi.
19,00

La galassia Lumière. Sette parole chiave per il cinema che viene

di Casetti Francesco

editore: Bompiani

pagine: 442

È vero che il cinema sta morendo sotto l'assalto dei nuovi media? E vero che i nuovi modi di produzione e consumo lo cambiano
20,00

Il possibile necessario

di Gregotti Vittorio

editore: Bompiani

pagine: 174

Un grande architetto si interroga sul futuro degli uomini in relazione alla sua arte
16,00

«Si dubita sempre delle cose più belle». Parole d'amore e di letteratura

editore: Bompiani

pagine: 2132

Il corposo carteggio bilaterale fra Federico De Roberto e la nobildonna Ernesta Valle Ribera, ribattezzata Renata (perché "rin
35,00

Come il mare io ti parlo. Lettere 1894-1923

editore: Bompiani

pagine: 1406

"'Vedo il sole', scrisse Eleonora Duse nel primo biglietto per Gabriele d'Annunzio, e parlava di lui, che definirà il loro incontro 'un incantesimo solare'. Senza saperlo, ma forse lui sì, il loro amore inaugurò il divismo moderno e alimentò le cronache mondane per anni. I detrattori hanno sostenuto che non fu un vero amore. La questione è più complessa. Il loro, semmai, fu un incontro di reciproco interesse. Il connubio artistico con la più celebrata attrice del tempo avrebbe permesso a Gabriele di avvicinare il pubblico ai suoi miti e alla sua poesia. A lei premeva rinnovare il suo repertorio e legare la propria arte a testi che fossero 'suoi' e soltanto suoi. E per di più cadde fulminata dal grande seduttore che, pur amandola, finì per stancarsene, come sempre. Fu un grande amore? Sì, e questo libro - che ho visto crescere insieme agli studi di Franca Minnucci negli Archivi del Vittoriale degli Italiani - lo racconta con le stesse parole della grande attrice." (Giordano Bruno Guerri)
34,00

Opere

Cronache, saggi, conversazioni. Vol. 2

di Tondelli P. Vittorio

editore: Bompiani

pagine: 1264

Questo volume raccoglie le cronache degli anni Ottanta, i saggi e le conversazioni più significative di Pier Vittorio Tondelli
55,00

Luce delle muse. La sapienza greca e la magia della parola

di Davide Susanetti

editore: Bompiani

pagine: 336

Oggi il linguaggio è ridotto a mero strumento per soddisfare bisogni o finalità pratiche: spesso ci serviamo delle parole in m
19,00

21 lezioni per il XXI secolo

di Yuval Noah Harari

editore: Bompiani

pagine: 528

In un mondo alluvionato da informazioni irrilevanti, la lucidità è potere
24,00

Il Rinascimento cattivo. Sesso, avidità, violenza e depravazione nell'età della bellezza

di Alexander Lee

editore: Bompiani

pagine: 700

Il "David" di Michelangelo, la cupola di Brunelleschi, la "Nascita di Venere" di Botticelli, la "Trinità" di Masaccio sono cap
25,00

Quaderni neri 1939-1941. Riflessioni XII-XV

di Martin Heidegger

editore: Bompiani

pagine: 381

Quaderni neri presentano una forma che, secondo le sue caratteristiche, risulta oltremodo singolare non solo per Heidegger, be
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.