Il tuo browser non supporta JavaScript!

Italia. L'invenzione della patria

Italia. L'invenzione della patria
titolo Italia. L'invenzione della patria
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Saggi Bompiani
Editore Bompiani
Formato Libro
Pagine 569
Pubblicazione 2016
ISBN 9788845280870
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
In un momento storico in cui i flussi migratori invitano a ripensare il ruolo e l'identità dei paesi europei, Fabio Finotti ci conduce attraverso i diversi significati che l'idea di "patria" ha avuto nei secoli, a partire dal laboratorio in cui queste diverse concezioni si sono confrontate: l'Italia. Dall'idea di Virgilio che vedeva la patria come qualcosa da costruire (invece che un dato naturale), all'idea di impero come somma di diversità di Carlo Magno, passando per l'idea romantica di Foscolo e Manzoni e la retorica del fascismo, fino alla nostalgia degli espatriati di Little Italy, questo libro ci ricorda che l'Italia è il frutto di una straordinaria e mutevole "invenzione culturale".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.