Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: Lingue e Letterature Carocci

Il banchetto e le sue rappresentazioni. Analisi di un topos artistico e letterario

di Barbara Troise Rioda

editore: Carocci

pagine: 109

La letteratura, i movimenti letterari, gli scrittori ci danno una "interpretazione gastronomica" diversa rispetto a quella mer
13,00

«There was a star danced». Danza e rivoluzione copernicana in Shakespeare

di Fabio Ciambella

editore: Carocci

pagine: 174

Il volume, originale studio interdisciplinare, esplora, da un lato, la pratica della danza e, dall'altro, la progressiva diffu
17,00

L'immaginario e la ragione. Letteratura italiana e modernità

di Gian Mario Anselmi

editore: Carocci

pagine: 173

Il libro propone al lettore lo studio del grande pensiero riformatore settecentesco e della sua imprescindibile cifra letterar
18,00

Beatus, felix, fortunatus. Il lessico virgiliano della felicità

di Paola Gagliardi

editore: Carocci

pagine: 174

Lo studio del linguaggio virgiliano della felicità in tutte le sue manifestazioni e gradazioni (la gioia momentanea, la sereni
18,00

Usi verbali dell'italiano: le frasi anticausative

di Simonetta Vietri

editore: Carocci

pagine: 158

Molti fenomeni sintattici dell'italiano sono ancora oggi privi di una sistemazione teorica definitiva
17,00

Piaceri invisibili. Retorica della cecità in D'Annunzio, Pasolini, Calvino

di Andrea Mirabile

editore: Carocci

pagine: 155

Parola e immagine nella cultura italiana contemporanea - da Gabriele D'Annunzio, Pier Paolo Pasolini, Italo Calvino, fino agli
16,00

Geografie letterarie senza frontiere

di Laura Restuccia

editore: Carocci

pagine: 120

L'esperienza della "delocalizzazione" trova nella scrittura un fecondo luogo di espressione delle istanze più variegate del co
16,00

Lessico critico dell'«Orlando furioso»

editore: Carocci

pagine: 443

Il Lessico critico dell'Orlando furioso propone un nuovo modo di leggere il capolavoro dell'Ariosto
45,00

Grammatica delle costruzioni. Un'introduzione

di Francesca Masini

editore: Carocci

pagine: 134

La Grammatica delle Costruzioni è un modello teorico che pone al centro dell'analisi linguistica la nozione di Costruzione intesa come segno, ovvero come associazione convenzionalizzata di una forma e di una funzione. Variando in termini di complessità e di astrattezza, le Costruzioni sono in grado di rappresentare un'ampia gamma di fatti linguistici dotati di diversi livelli di regolarità e produttività: dal lessico alla sintassi al discorso. Grazie alla sua natura al contempo funzionalista e formalista, la Grammatica delle Costruzioni sta conquistando l'interesse di molti studiosi a livello internazionale, complice anche il tentativo di integrare dati e metodologie provenienti da ambiti differenti, dalla diacronia all'acquisizione, dalla tipologia alla sociolinguistica, dalla psicolinguistica alla linguistica computazionale. Il volume avvicina ricercatori e studenti a questa teoria linguistica in maniera accessibile e non troppo tecnica, offrendo una ricognizione ad ampio raggio sul mondo delle Costruzioni e un percorso per approfondirne aspetti specifici.
15,00

Il desiderio della lirica. Poesia, creazione, conoscenza

di Francesco Giusti

editore: Carocci

pagine: 230

Libera espressione di potenti sensazioni o prodotto incosciente della possessione divina? Fra questi due estremi tradizionali
24,00

Dalle emozioni alla voce. Nuovi orizzonti della comunicazione in italiano L2

editore: Carocci

pagine: 175

Che cose un'emozione e come si manifesta? Quali sono i suoi correlati espressivo-acustici e mimico-facciali visti in prospettiva interlinguistica e transculturale? Come si può insegnare la competenza emotiva in un'altra lingua? Il volume esplora il complesso rapporto fra l'uso delle risorse prosodiche e la comunicazione delle emozioni nel panorama degli studi che affrontano questo tema da un'ottica interdisciplinare e interlinguistica. Sul versante della glottodidattica, gli studi sperimentali esposti nel libro pongono l'accento sulla necessità di stimolare negli apprendenti di una lingua non nativa lo sviluppo di una competenza comunicativa interculturale attraverso la presa di coscienza dei meccanismi delicati che regolano la vita emozionale di un individuo che agisce in una cultura diversa.
18,00

Il romanzo di lei. Scrittrici italiane dal secondo Novecento a oggi

di Siriana Sgavicchia

editore: Carocci

pagine: 130

Nella narrazione di romanzo, che Virginia Woolf ha definito simile a una tela di ragno, vi sono incontri degli autori e delle autrici con i libri del passato e del presente, i quali definiscono tutti insieme uno spazio discontinuo in cui ogni scrittura si prolunga oltre la soglia del singolo testo e oltre le cronologie creando talvolta fratture o anche abissi, altre volte territori di condivisione. Il volume propone un percorso critico attraverso romanzi di autrici italiane rappresentative dal secondo Novecento a oggi (Banti, Ceresa, Ortese, Morante, Ramondino, Sapienza, Ferrante). Il discorso nel suo complesso non intende presentare un canone ma disegnare un ritratto, uno dei possibili, dell'identità autoriale femminile nella scrittura di romanzo. L'indagine sullo stile, sui personaggi, sulle dinamiche intertestuali, e in particolare sulle strategie di autofinzione che le diverse scrittrici adottano evidenzia come tratto distintivo uno scarto fra il diritto all'espressione acquisito dalle donne e la permanenza di un segno di denuncia di volta in volta più o meno dissimulato. In questa prospettiva, i romanzi sui quali ci si sofferma testimoniano l'adozione di soluzioni che risultano attuali per i contenuti etici, civili, culturali e innovative rispetto ai codici espressivi della tradizione.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento