Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: Ricerche

Fenicotteri in volo. Donne comuniste nel ventennio fascista

di Patrizia Gabrielli

editore: Carocci

pagine: 264

"Fenicotteri" era il nome dato nei primi anni del Partito comunista italiano agli attivisti che si dedicarono al capillare lavoro di rete, di collegamento di diffusione della stampa clandestina, di proselitismo e di assistenza: un lavoro a cui presero parte le donne, che assicurò la sopravvivenza del PCD'I durante il fascismo. L'autrice segue le militanti dalle prime esperienze del movimento emancipazionista alla grande guerra fino all'avvento e consolidamento del fascismo dando risalto al loro impegno e alle loro scelte quotidiane. Da questa tessitura di trame fra la "grande storia" e le "piccole storie" emerge il percorso gravoso e tormentato della loro difficile emancipazione.
20,90

Eros e utopia. Arte, sensualità e liberazione nel pensiero di Herbert Marcuse

di Leonardo Casini

editore: Carocci

pagine: 180

Il volume ripercorre alcuni momenti fondamentali dell'intero arco dell'opera del "Grande Rifiuto", nel centenario della nascita, a partire dalla chiave di lettura dell'estetica e dell'arte considerate come antitetiche alla società repressiva. Dopo la crisi del marxismo e la fine del comunismo, questa rilettura di Marcuse consente di rivalutarne aspetti diversi ed esiti suggestivi, in gran parte inediti, che oggi appaiono di sorprendente attualità nell'epoca della nuova rivoluzione tecnologica, quella informatica.
20,40

La comunità solidale. La leva giovanile: un'esperienza di cittadinanza attiva contro la dispersione scolastica

editore: Carocci

pagine: 152

La Leva giovanile è un invito rivolto dagli enti locali o da altre istituzioni ai giovani tra i 19 e i 29 anni, per un impegno sociale nella comunità di residenza, per rispondere al disagio sociale e, in particolare, scolastico di bambini e ragazzi della comunità stessa. Si tratta, dunque, di un progetto di sviluppo e di promozione della comunità, che ne valorizza le risorse umane e le competenze, attivando un'inedita collaborazione tra soggetti pubblici e privati. Il libro è una guida pratica per tutti coloro che sono interessati.
14,80

La coerenza della ragione. Per una biografia politica di Umberto Terracini

editore: Carocci

pagine: 252

Questo volume intende fornire i tasselli per ricostruire la vita di Umberto Terracini, dalla formazione giovanile a Torino alla scelta ordinovista, dalla detenzione nelle carceri fasciste all'isolamento personale e politico del confino, dalla partecipazione alla repubblica partigiana dell'Ossola al ruolo di padre della Costituzione del '48, dalla rivendicazione del "diritto del dissenso" nelle svolte del PCI fino all'ultima battaglia di critica al "compromesso storico".
22,10

L'età degli estremi

Discutendo con Hobsbawm del secolo breve

 

editore: Carocci

pagine: 136

In questo volume studiosi di provenienza internazionale verificano le tesi di Hobsbawn sotto il profilo della periodizzazione,
16,90

Le emozioni

Dalle teorie alle persone

editore: Carocci

pagine: 120

L'area della psicologia che tratta le emozioni è una di quelle probabilmente più ricche di teorie, ciascuna delle quali privil
10,80

Avvocati, magistrati e processo penale. Analisi socio-psicologica di una fase di transizione

editore: Carocci

pagine: 248

La ricerca socio-psicologica presentata in questo volume esamina il cambiamento operato nel processo penale attraverso l'esplorazione delle ideologie, delle credenze, dell'insieme dei valori, spesso inconsapevoli, che guidano le azioni dei giudici, dei pubblici ministeri e degli avvocati. L'apparato concettuale e metodologico della psicologia sociale, e in particolare l'approccio delle rappresentazioni sociali, consente agli autori di individuare gli ideali a cui si ispirano avvocati e magistrati, ma anche i loro modelli di riferimento, le difficoltà concrete nei rapporti professionali, i limiti del tentativo di cambiare attraverso testi legislativi i valori legati al processo inquisitorio.
22,10

Tra esilio e castigo. Il Komintern, il PCI e la repressione degli antifascisti italiani in Urss

di Elena Dundovich

editore: Carocci

pagine: 240

Grazie alla diretta consultazione degli archivi appartenuti al'Unione Sovietica, materiali finora inediti, l'autrice ha ricostruito in questo libro la storia dei rapporti che intercorsero tra l'Internazionale Comunista e il PCI negli anni 1936-1938. Nel suo lavoro di scandaglio, l'autrice fa luce non solo su eventi ancora non del tutto chiariti, come il forzato scioglimento del Centro estero del PCI di Parigi o il ruolo avuto a Mosca dai dirigenti italiani attivi negli organismi del Komintern durante il Terrore staliniano, ma anche sugli oscuri destini di diverse centinaia di antifascisti e comunisti italiani emigrati e scomparsi in URSS negli stessi anni.
23,20

Le mappe cognitive

Uno strumento di analisi per la ricerca sociale e per l'intervento organizzativo

di Codara Lino

editore: Carocci

pagine: 212

Come nasce una decisione? Quali aspetti ne condizionano l'efficacia? E quali sono i rapporti tra decisioni individuali e colle
20,90

Il futuro siamo noi. L'educazione ambientale nella scuola elementare

editore: Carocci

pagine: 220

Il progetto di educazione ambientale presentato in questo libro si propone di affrontare il complesso problema della vita futura sulla Terra, ma non intende infondere nei bambini un generico "rispetto per la natura". Il punto di vista scelto è quello dell'uomo che decide come sarà la vita degli altri uomini, e di conseguenza come sarà il loro ambiente fisico e sociale. Il racconto accompagna una classe nell'arco di due anni scolastici, durante i quali l'esperienza quotidiana degli alunni è stata messa in costante rapporto con i grandi problemi che affliggono la nostra società.
23,80

Senza Chiesa né classe. Il partito radicale nell'età giolittiana

di Giovanni Orsina

editore: Carocci

pagine: 312

Quali erano la cultura, l'ideologia, l'organizzazione e la composizione sociale del partito radicale di inizio Novecento, e quale la posizione che esso occupava all'interno del sistema politico giolittiano? Questo libro intende rispondere a tali interrogativi, dismostrando i limiti della "svolta" culturale di fine secolo.
22,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.