Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: SCUOLAFACENDO. TASCABILI

Dal banco al satellite. Fare geografia con le nuove tecnologie

editore: Carocci

pagine: 111

Pensato come guida di riferimento soprattutto per docenti di scuola primaria e secondaria di primo grado, il volume indica le potenzialità didattiche delle nuove tecnologie e dei visualizzatori di immagini dall'alto che offrono importanti risvolti in chiave geografica. Utile sia per la linearità con cui vengono illustrati gli aspetti teorici e tecnici sia per le particolareggiate esemplificazioni, supportate da numerose immagini, il volume accompagna gli insegnanti in un viaggio virtuale con i propri allievi.
10,30

Giochiamo con l'italiano. Una proposta didattica per comunicare in modo efficace

editore: Carocci

pagine: 111

Saper usare l'italiano nelle varie situazioni comunicative della vita è una questione complessa. Bisogna iniziare a esercitarsi sin dai primi anni di scolarizzazione e non smettere mai. In questo libro, attraverso un divertente gioco dell'oca linguistico, i bambini imparano a dare informazioni, a riprodurre dialoghi, a leggere comunicati, a raccontare ondine o riscrivere storie, a individuare errori linguistici e altro ancora.
10,30

L'italiano nello zaino. Proposte operative per iniziare a leggere e a scrivere

editore: Carocci

pagine: 142

Il volume propone una serie ragionata di pratiche operative inerenti alla letto-scrittura attuate nel Laboratorio di educazion
10,30

Come sono nati i numeri

Un percorso didattico dagli uomini primitivi all'abaco. Viva la matematica

di Vecchi Nadia

editore: Carocci

pagine: 109

Troppe volte le discipline scolastiche risultano composte da attività che si svolgono a scuola e nulla hanno a che vedere con
10,30

Di chi è questa storia? Proposte didattiche nelle classi multiculturali

editore: Carocci

pagine: 127

In questi anni stiamo assistendo, fra paure e rifiuti, alla faticosa nascita di una società multiculturale
10,30

Il laboratorio delle parole

di Giovanni Sale

editore: Carocci

pagine: 128

Il testo affronta diversi aspetti del primo apprendimento linguistico, con approfondimenti riferiti sia alla scrittura che alla lettura. In particolare, guida i docenti del primo anno della scuola primaria a orientarsi tra i principali metodi didattici in uso per l'apprendimento della lettura e della scrittura, consentendo una scelta consapevole e adeguata alle caratteristiche psicologiche degli alunni. Viene indicato un facile percorso didattico con esempi concreti, anche per consentire la naturale evoluzione della grafia negli alunni.
10,30

L'apprendimento dell'inglese

Proposte per la Scuola primaria

di Balbi Rita

editore: Carocci

pagine: 126

Il volume affronta gli aspetti che maggiormente influenzano l'apprendimento e in particolare il contesto, l'esposizione alla l
10,30

Parlare per gioco, parlare per apprendere

Il potenziamento linguistico nella scuola dell'infanzia

editore: Carocci

pagine: 111

La capacità di comunicare nella propria lingua madre è una "competenza-chiave" fondamentale da raggiungere per tutti i bambini
10,30

Ludobiografia: raccontare e raccontarsi con il gioco

di Gianfranco Staccioli

editore: Carocci

pagine: 143

Il volume mette in evidenza, come si possano ritrovare, in forma leggera e significativa, episodi, pensieri, riflessioni, immagini, relativi alla vita personale e professionale, imparando a condividerli in gruppo. Il recupero della memoria e la rielaborazione degli avvenimenti autobiografici, stimolati dal gioco e dalla presenza di altre persone, consente la presa di distanza dagli eventi e un arricchimento individuale e relazionale. L'ascolto degli altri che compiono lo stesso percorso, contribuisce a rinforzare la fiducia in sé stessi e nella vita. La ludobiografia utilizza come canali espressivi diversi tipi di "grafia": la parola, la scrittura, le immagini, la grafica, i suoni, il corpo, la voce, il gioco. Il volume si rivolge a quanti si occupano di educazione e formazione, a tutti i livelli di età.
10,30

Il gioco è una cosa seria

di Aldo Volpi

editore: Carocci

pagine: 128

La prima infanzia è un periodo decisivo nella vita di una persona. Poter esprimere pienamente le proprie potenzialità, esplorare se stessi, il mondo, gli altri, poter essere felici è fondamentale per un bambino. Il gioco è uno strumento la cui qualità ha un peso importante nei processi affettivi, cognitivi, relazionali. Il gioco è una cosa seria e pertanto deve essere un vero autentico piacere che vede gli educatori coinvolti responsabilmente. Giocattoli sonori, che camminano, scivolano, rotolano, da coccolare, per esplorare la natura sono qui proposti con le relative schede per costruirli, per orientare gli adulti e per il piacere dei bambini.
10,30

Educare alla letteratura

editore: Carocci

10,30

Facciamo che ero... Il gioco simbolico nella scuola d'infanzia

di Clara Pagnotta

editore: Carocci

pagine: 128

Il gioco simbolico come momento di crescita, come opportunità di rappresentazione del mondo infantile nel contesto di un gruppo. L'aula scolastica vissuta come un laboratorio di idee dove le fantasie dei bambini diventano gioco e strumento di consapevolezza di se stessi e degli altri. Il volume nasce da una esperienza trentennale con bambini sia normali che con disturbi di sviluppo e si propone come strumento di riflessione pedagogica al fine di ridurre la distanza tra ricerca teorica e pratica educativa e restituire, nella scuola dell'infanzia, un ruolo centrale al gioco simbolico.
10,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.