Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dedalo

Internet, che passione!

di Françoise Virieux

editore: Dedalo

pagine: 64

All'uscita da scuola, Adele invita il suo amico Paolo per la merenda: la mamma ha fatto una delle sue deliziose torte al cioccolato! Ma a casa li attende una sorpresa: Lucia, la sorella maggiore di Adele, ha appena ricevuto un computer nuovo, regalo di compleanno di mamma e papà. L'occasione è troppo ghiotta: guidati da Lucia, i due bambini partono alla scoperta delle meraviglie della Rete. Al termine del viaggio, Adele e Paolo avranno imparato a navigare nel grande mare di Internet e a destreggiarsi come provetti internauti tra e-mail, blog e indirizzi IP. Età di lettura: da 9 anni.
7,50

La fisica della sobrietà. Ne basta la metà o ancora meno

di Giovanni V. Pallottino

editore: Dedalo

pagine: 131

Possiamo continuare nella crescita dei consumi di beni materiali e di energia che ha caratterizzato gli ultimi decenni? La risposta è no. Per una lunga serie di valide ragioni, che vanno dal rispetto per l'ambiente e per le generazioni future alla futilità di questa corsa verso lo spreco. Si può vivere benissimo consumando meno. E l'idea che "ne basta la metà" (di che cosa? di quasi tutto) è il filo rosso che attraversa tutta l'opera. Le modalità e i mezzi di cui disponiamo per ridurre gli sprechi di energia e non solo ci vengono insegnati dalla fisica, nei suoi termini più semplici ed elementari, quando la applichiamo alle situazioni quotidiane della vita comune, per cercare di capire come funzionano gli oggetti e i dispositivi che ci circondano: si va dal riscaldamento delle case all'illuminazione degli ambienti, dai modi di cucinare i cibi all'impiego dell'automobile e alla gestione dei rifiuti. È possibile innescare un sistema virtuoso di nuove abitudini, avvalendosi delle innovazioni che ci offre una sana applicazione dei ritrovati della scienza, ma anche con qualche balzo nel passato, nel recupero di comportamenti di sobrietà quasi perduti ma non del tutto dimenticati.
15,00

Incontri con la filologia del passato

di Lehnus Luigi

editore: Dedalo

pagine: 944

38,00

Gli animali volanti

di François Moutou

editore: Dedalo

pagine: 59

Come plana un uccello? Cos'è un volo battente? E un volo stazionario? Si può volare senza ali? Come volano gli insetti? Scopriamolo insieme a Carlotta e Antonio che, accompagnati da Francesco, veterinario appassionato e infaticabile esploratore, partono alla scoperta della fauna volante del Borneo. Durante una passeggiata notturna incontrano gli animali che si nascondono alla luce del giorno: galeopiteci, pipistrelli e altri insetti giganti... riusciranno a distinguere le diverse forme delle ali di queste straordinarie specie volanti? Età di lettura: da 8 anni.
7,50

I «Prolegomena» di André Schott alla «Biblioteca» di Fozio

di Giuseppe Carlucci

editore: Dedalo

pagine: 367

In questo volume si ricostruisce la genesi della prima edizione a stampa del più importante libro greco di epoca medioevale: la Biblioteca di Fozio (IX secolo). Emergono con chiarezza, grazie anche a una documentazione in gran parte inedita, l'intreccio culturale e religioso, le difficoltà connesse allo scontro tra riformati e cattolici, nonché la capacità di alcuni umanisti illuminati di entrambi i fronti di superare le barriere e stabilire un'alleanza intellettuale e operativa intorno a un libro ricchissimo quale la "Biblioteca": un testo che alla fine unisce piuttosto che dividere. In queste pagine il lettore troverà la prima edizione tradotta e commentata dei "Prolegomena" di André Schott, il gesuita vero protagonista di questa affascinante vicenda.
26,00

Universo

di Stuart Clark

editore: Dedalo

pagine: 205

Quando si ha a che fare con il cosmo, le domande sono inevitabilmente "grandi". Che cos'è l'Universo? Com'è nato, e come finirà? Einstein aveva ragione? Che cos'è un buco nero? Stuart Clark affronta i temi più affascinanti dell'astronomia contemporanea attraverso venti domande. Di queste, alcune hanno trovato una risposta definitiva; altre sono prossime a una soluzione, altre ancora, tuttora irrisolte, sono quelle che ispirano il lavoro degli astronomi e cosmologi della nostra epoca. Ognuno degli interrogativi proposti affronta un aspetto fondamentale della nostra percezione dell'Universo e dei nostri sforzi per comprendere quale sia il posto dell'Uomo nel cosmo. Una lettura che apre un orizzonte sulla magia speciale che ci sfiora quando contempliamo l'Universo.
16,00

Viaggio al cuore delle emozioni

editore: Dedalo

pagine: 64

Cosa sono le emozioni? Come si esprimono? A cosa servono? Come cambiano e quante ne esistono? Scopritelo insieme ad Anna, che oggi compie dieci anni e non sa che la aspetta una bella sorpresa: un viaggio scientifico al cuore delle emozioni! Saranno i suoi quattro amici e il suo amico ragno ad accompagnarla in questa avventura a bordo dell'Emobus, con la guida esperta della Professoressa Strambella.
7,50

50 grandi idee digitali

di Chatfield Tom

editore: Dedalo

pagine: 208

Nel 1989, mentre gli sconvolgimenti politici portavano alla fine dell'Impero sovietico e all'inizio di una nuova stagione per
20,00

Viva la scienza

editore: Dedalo

pagine: 232

La scienza è comunemente vista come un'attività difficile e per pochi eletti, portata avanti da studiosi che si isolano dal mondo reale. Gli autori, accompagnandoci in un viaggio avvincente che spazia dalle infinità dell'universo fino all'evoluzione, ci svelano invece, attraverso aneddoti intriganti e biografie avventurose, la vera essenza degli scienziati: uomini pieni di passioni, immersi nella storia e nella vita quotidiana. Che cos'è la scienza, attività unica per l'uomo, vitale per affrontare tante insidie della vita moderna? È la domanda cruciale con cui si apre il racconto di questo mondo straordinario. Dalla fisica alla matematica, passando per la chimica e la biologia, con la scoperta del DNA e delle sue molteplici combinazioni che rendono uniche tutte le forme di vita, il libro giunge ad analizzare il ruolo delle nuove tecnologie, i significati sociali di Internet e quelli etici della clonazione, e le sfide per il futuro che la scienza può aiutare a risolvere. Disegni e parole convergono in perfetto equilibrio per stimolare i lettori a godere pienamente dell'avventura della scienza.
22,00

La matematica dei social network

Una introduzione alla teoria dei grafi

di Higgins Peter M.

editore: Dedalo

pagine: 304

Come si può calcolare il percorso più breve tra due città? È possibile colorare una cartina geografica usando solo quattro col
18,00

Corpi senza frontiere. Il sesso come questione politica

di Caterina Rea

editore: Dedalo

pagine: 174

Le sfere del corpo e del sesso sono state a lungo considerate come una dimensione privata e intima, lontana dalla storia e dalla politica. Ma il genere è un fatto "naturale" o una costruzione sociale, radicata negli strati della storia umana, che produce rapporti di dominio? L'ordine simbolico, come insieme di immagini che influiscono sul modo di vivere, è un'immutabile struttura universale o un'intricata trama di archetipi e stereotipi che può essere svelata e trasformata? Assumere il genere come categoria critica permette di leggere i rapporti di potere istituiti come aperti a possibili trasformazioni: una visione "denaturalizzata" del mondo, come percorso di accesso al cambiamento e a una condizione di autentica libertà personale e collettiva.
16,00

Il Nobel e l'impostore. Fatti e misfatti alle frontiere della scienza

di David Goodstein

editore: Dedalo

pagine: 168

In oltre vent'anni di carriera come fisico e docente al prestigioso California Institute of Technology, David Goodstein ha affrontato il problema della frode scientifica e ha contribuito alla definizione di linee guida per l'identificazione di comportamenti antiscientifici. Il "Nobel e l'impostore" è il frutto di quell'esperienza: attraverso l'analisi di casi reali o presunti di frode scientifica avvenuti nel corso del XX secolo, Goodstein cerca di rispondere a una domanda che attende ancora una risposta definitiva: che cosa caratterizza la frode scientifica e quali sono gli strumenti ideali per combatterla? I casi descritti vanno dal processo postumo a Millikan al caso della fusione fredda (con un risvolto tutto italiano) passando per le manipolazioni di Kumar, Urban e Schön. Spesso il confine tra dolo e superficialità è labile, e talvolta le convinzioni di un ricercatore rischiano di assumere un ruolo patologico nella valutazione dei risultati. La scienza, conclude Goodstein, è un'avventura fantastica che ogni giorno ci insegna qualcosa sull'Universo in cui viviamo. Dobbiamo vigilare affinché le azioni di pochi soggetti senza scrupoli non compromettano l'esito di questa avventura.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.