Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dedalo

Equazioni. Le icone del sapere

di Bais Sander

editore: Dedalo

pagine: 96

Il mistero del cosmo è scritto nel linguaggio della matematica, e le equazioni sono le frasi che ne esprimono la bellezza e la
22,00

Cinquanta grandi idee di filosofia

di Ben Dupré

editore: Dedalo

pagine: 208

Vi è mai capitato di stare svegli tutta la notte, assillati da pensieri del tipo: come facciamo ad essere sicuri della realtà del mondo esterno? Forse non siamo altro che cervelli senza corpo, fluttuanti in una vasca, in balìa dei capricci di qualche scienziato pazzo... Questo tormentoso interrogativo e i tanti altri ad esso simili - dal problema dell'esistenza di altre menti alla nave di Teseo, dal rasoio di Ockham al paradosso del barbiere - sono stati oggetto di riflessione e congetture filosofiche da Platone a Putnam. Attraverso 50 brevi saggi Ben Dupré introduce e spiega questioni cruciali relative a conoscenza, coscienza, identità, etica, giustizia, linguaggio, senso e estetica: si tratta di questioni che hanno sempre animato il dibattito filosofico, dagli antichi Greci ad oggi.
20,00

Fatti di lingua

di Cristiana De Santis

editore: Dedalo

pagine: 86

Fin dalla nascita, i bambini sono "fatti di lingua", pronti cioè a entrare in relazione con gli altri grazie alla capacità più straordinaria che abbiamo: parlare. Ma quando e come si impara a parlare? Di che cosa sono fatte e come nascono le parole? Perché parliamo lingue diverse? Gli uomini hanno sempre parlato? Gli animali possono parlare? Durante le vacanze, una mamma linguista cerca di rispondere a queste e a tante altre domande per soddisfare le curiosità di sua figlia e di un gruppo di ragazzini. Un racconto chiaro e semplice, ma scientificamente rigoroso e aggiornato, fatto di parole, ma anche di immagini. Età di lettura: da 9 anni.
10,00

I misteri del caso

di Benoît Rittaud

editore: Dedalo

pagine: 60

Chi non è tentato di attribuire al caso le situazioni che non sa controllare? Ben poco, però, è davvero casuale... e se lo è, siamo comunque in grado di prevedere qualcosa. E ciò che scoprono tre ragazzi grazie all'incontro con un misterioso e affabile personaggio che li guida alla scoperta dei mille "giochi d'azzardo" della sua bottega incantata. Così, fra dadi di tutti i tipi, biglie che rimbalzano e una scimmietta dattilografa, i tre giovani protagonisti impareranno a diffidare delle superstizioni, comprenderanno il concetto di probabilità e di eventi indipendenti, e sapranno che per vincere alla lotteria non serve giocare sempre gli stessi numeri. Età di lettura: da 9 anni
10,00

Il tramonto dell'uomo. La prospettiva post-umanista

di Roberto Marchesini

editore: Dedalo

pagine: 204

Il libro esamina i grandi cambiamenti che le nuove tecnologie stanno approntando rispetto ai concetti di base dell'esistenza umana, ponendo in evidenza i più importanti fuochi di metamorfosi e gli slittamenti di significato inaugurati dalle prassi biomediche e dall'immaginario del virtuale. Termini come cyborg, morte cerebrale, intelligenze non umane, clone, avatar, identità mutante mettono a dura prova le tradizionali coordinate antropologiche e le cornici epistemologiche chiamate a interpretarli. Ci troviamo di fronte a una profonda rivoluzione culturale capace di affascinare taluni e atterrire altri, che richiede però un'attenta riflessione nei suoi prospetti paradigmatici e nei suoi innumerevoli risvolti. Non è possibile affrontare le grandi questioni di bioetica riferibili alla vita e alla morte, ai concetti di accanimento terapeutico ed eutanasia, agli scenari inaugurati dall'ingegneria genetica e dalle staminali senza comprendere le modifiche che la dimensione umana ha vissuto negli ultimi due decenni. La filosofia post-umanista offre delle risposte nuove rispetto agli scenari che si presentano, conoscerle vuol dire avere degli strumenti in più per affrontare le sfide del XXI secolo.
20,00

Cinquanta grandi idee di matematica

di Tony Crilly

editore: Dedalo

pagine: 208

Chi ha inventato lo zero? Quanto è grande l'infinito? Dove si incontrano le rette parallele? Ed è vero che il battito d'ali di una farfalla può provocare una tempesta dall'altra parte del mondo? A queste e ad altre domande risponde un testo originale che presenta in 50 brevi saggi, chiari e rigorosi, i concetti matematici antichi e moderni, teorici e pratici, quotidiani ed esoterici che ci consentono di comprendere e modificare il mondo che ci circonda. In un percorso che procede dall'invenzione dello zero all'ultimo grande problema matematico rimasto insoluto, l'ipotesi di Riemann, Crilly guida il lettore alla scoperta della matematica che non si impara a scuola: spiega le potenzialità del calcolo e della statistica, chiarisce i concetti della relatività e della teoria del caos, svela la logica nascosta del Sudoku e il meccanismo dei giochi d'azzatdo. I capitoli, ciascuno di quattro pagine, sono completati da una serie di interessanti inserti: aneddoti, linee del tempo, diagrammi esplicativi e approfondimenti.
20,00

Strutture antropologiche dell'immaginario. Introduzione all'archetipologia generale

di Gilbert Durand

editore: Dedalo

pagine: 584

Tra le più importanti opere contemporanee di antropologia, il libro di Gilbert Durand rappresenta una sintesi delle ricerche sulle strutture e sulla tipologia dei contenuti simbolici, quali risultano dai miti e dai frequenti rimandi alle arti, alla letteratura e alle diverse civiltà. Una sorta di "giardino" delle immagini, ordinato come la "botanica" di Linneo. Un repertorio organizzato attorno ad alcuni grandi schemi strutturali. Qui l'immaginario si manifesta in una retorica profonda, che conferisce il primato allo spazio "figurativo", sostituendo ai processi della spiegazione discorsiva classica, processi esplicativi spaziali e topologici.
24,00

Qui universo!

di Jean-Philippe Uzan

editore: Dedalo

pagine: 63

L'Universo è grande, grandissimo... come farebbe un abitante dello spazio a trovare la Terra, se volesse venire a farci visita? Un papà appassionato di stelle racconta una storia e tre bambini, curiosi e ricchi di immaginazione, seguono con il fiato sospeso le peripezie di Orazio, una simpatica chiocciola spaziale, attraverso tutto il cosmo. Il Sole, la Luna, i pianeti e i loro satelliti, le stelle e le "esplosive" supernove, le costellazioni che vediamo in cielo, la Via Lattea: per orientarsi fra una galassia e l'altra, Orazio annota tutto scrupolosamente sul proprio taccuino. Scopriremo così che le stelle sono lontanissime da noi e che l'Universo continua a espandersi, ma anche che la sua storia ci riguarda molto da vicino, perché, in fondo, non siamo altro che polvere di stelle! Età di lettura: da 9 anni.
10,00

Omofobia. Storia e critica di un pregiudizio

di Daniel Borrillo

editore: Dedalo

pagine: 161

L'omofobia, per dirla con Foucault, è un dispositivo e, come tale, viene sottoposta da Borrillo a un incessante lavoro critico che convoca non solo il diritto ma, al tempo stesso, l'intero spettro delle scienze umane: antropologia, filosofia, storia delle religioni, psicoanalisi. È solo a questa condizione, in effetti, che diventa possibile procedere a una vera e propria decostruzione dell'atteggiamento omofobo. Attraverso le quattro grandi sezioni in cui si articola il testo, l'autore interroga l'odio dell'omosessuale come fenomeno che attraversa e struttura una gran parte della nostra storia e dei nostri comportamenti quotidiani; l'omofobia si situa, al tempo stesso, sul piano dell'irriflesso e del simbolico, dell'habitus e dell'immaginario: in altre parole, di quell'ideologia dominante che Daniel Borrillo mette radicalmente in questione.
20,00

Cinquanta grandi idee di fisica

di Joanne Baker

editore: Dedalo

pagine: 207

Brevi e rigorosi saggi che presentano la scoperta, il significato e le applicazioni dei princìpi e delle teorie che regolano l'evoluzione del nostro Universo fisico. Oltre a esporre e spiegare le principali tappe nella storia della fisica - come le leggi di Keplero per il moto dei pianeti e la legge di gravitazione di Newton - Joanne Baker affronta la complessità a volte sconcertante delle moderne teorie scientifiche, dalla legge di Planck al principio di esclusione di Pauli, dal gatto di Schrödinger alla teoria delle stringhe. I capitoli, ciascuno di quattro pagine, sono completati da una serie di interessanti inserti: biografie e citazioni di fisici illustri, linee del tempo e diagrammi esplicativi. Una introduzione alla fisica moderna che spiega anche i concetti più complessi in modo chiaro e accessibile a tutti.
20,00

Due è facile, tre è complessità. Dal caos agli investimenti in Borsa

di Johnson Neil

editore: Dedalo

pagine: 288

Siete bloccati in un ingorgo, state pensando a cosa fare dopo cena, e intanto la radio annuncia che anche oggi le Borse sono a
19,00

L'efficienza insignificante. Saggio sul disorientamento

di Merlini Fabio

editore: Dedalo

pagine: 155

Ci troviamo, oggi, dinanzi a un incredibile potenziamento dei mezzi a disposizione per comunicare, lavorare, produrre, increme
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.