Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Clichy

Ti sfido a non sbagliare

editore: Edizioni Clichy

15,00

Conosci Venezia?

editore: Edizioni Clichy

15,00

1940. La fine di un mondo

di Julien Green

editore: Edizioni Clichy

12,00

Racconti di fantasmi

di Defoe Daniel

editore: Edizioni Clichy

pagine: 140

Vengono qui raccolti quattordici racconti dedicati da Defoe a fantasmi, apparizioni, spettri e demoni tentatori
12,00

Novelle

di Arthur Schnitzler

editore: Edizioni Clichy

pagine: 160

Anche nelle sue meno note "Novelle", introvabili in italiano da decenni, lo scrittore austriaco, autore di "Doppio sogno" - romanzo breve da cui Stanley Kubrick ha tratto il suo ultimo film "Eyes Wide Shut" - mette in gioco la sua conoscenza (anche personale) con Freud e della psicanalisi e si dimostra un profondo indagatore dell'animo umano, dimostrando la sua ineguagliata grandezza.
10,00

Marcello Mastroianni. Un uomo al cinema

editore: Edizioni Clichy

pagine: 144

Questo libro racconta l'attore Marcello Mastroianni, alter-ego di Fellini e vera e propria icona del cinema italiano, Premio Oscar, genio della commedia, della tragedia, di tutto ciò che è stato il cinema in tutte le sue forme. L'attore italiano senza alcun dubbio più celebre di sempre, e che però non fu mai un divo.
7,90

Il volo del pinguino. Dall'emarginazione al lavoro. Dieci anni del consorzio Coob

di Repek Claudio

editore: Edizioni Clichy

pagine: 240

Il libro nasce in occasione del decimo anniversario della formazione di Coob, uno dei più importanti consorzi di cooperative d
18,00

Memorie di un giovane libertino

di Apollinaire Guillaume

editore: Edizioni Clichy

pagine: 128

L'iniziazione amorosa e ripetutamente incestuosa del giovane Roger in un denso capolavoro che è anche un vero romanzo "di form
8,00

Cosa fanno gli animali quando piove?

di Soledad Bravi

editore: Edizioni Clichy

Si pensa che i giorni di pioggia siano tristi e noiosi
17,00

Rimescolando

di Paola Sansone

editore: Edizioni Clichy

pagine: 240

Versi beffardi, dissacranti. Epigrammi autoironici, dinamitardi. Spesso brevissimi. Ma nel gioco delle rime che scandiscono le poesie di Paola Sansone, quello che colpisce è l'uso del genere comico, che ricorda le smorfie dei clown, buffo e tragico, nel contempo, usato come antidoto ai problemi quotidiani. Capita sovente che chi legge queste poesie abbia voglia poi di leggerle a voce alta a qualcuno. Perché? Questo è un mistero racchiuso forse nei tanti autoritratti presenti nel libro. Come quello, in cui l'autrice scrive di se stessa: "Chiudermi in casa / a stirare camicie/ poco mi gasa / niente mi dice".
10,00

Diario di una dottoranda

di Rivière Tiphanie

editore: Edizioni Clichy

pagine: 140

Jeanne ha appena vinto una borsa di studio per il dottorato! Piena di entusiasmo, già si immagina dentro le stanze universitar
19,00

Giovanni Testori. Lo scandalo del cuore

editore: Edizioni Clichy

pagine: 144

Dal "Dio di Roserio" a "Gli angeli dello sterminio", Giovanni Testori, cultore della lingua ma anche acrobata del dolore e del
7,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.