Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elliot

Gratitudine

di Kertes Joseph

editore: Elliot

pagine: 537

Raoul Wallenberg, il cui nome fa parte dei "Giusti tra le nazioni", un giovane diplomatico svedese che salvò la vita a più di
19,50

Il cane di Shakespeare

di Rooke Leon

editore: Elliot

pagine: 173

Dove attinse Shakespeare la sua ampia visione del mondo, quel profondo spirito di umanità che gli permise di creare opere tant
16,00

L'effetto Pinocchio. Italia 1861-1922 la costruzione di una complessa modernità

di Suzanne Stewart-Steinberg

editore: Elliot

pagine: 550

La storia d'Italia, tra l'Unificazione del 1861 e l'avvento del regime fascista nel 1922, è la storia di uno Stato alla ricerca di una nazione e di una coscienza civile che possa legittimarla. A dispetto del luogo comune secondo il quale l'Italia era arretrata rispetto ad altri paesi industrializzati, si può sostenere che quell'Italia non era né premoderna né antimoderna. Questo libro sottolinea infatti il carattere peculiare della modernità italiana; una specificità che - forse a causa dell'incompiuta unità politica, sociale ed economica, insieme ai livelli di analfabetismo elevati e a una tradizione liberale debole - articolò una modernità "in crisi" estremamente sofisticata, e dunque una critica ante litteram della modernizzazione e del modernismo. Suzanne Stewart-Steinberg affronta questa modernità così cruciale attraverso un'approfondita lettura critica dei testi di alcuni tra i più importanti testimoni dell'Italia postunitaria: romanzieri, filosofi, giuristi, pedagoghi, criminologi, funzionari statali. In questo percorso, l'autrice si fa guidare dalla metafora di Pinocchio che, com'è noto, è un burattino, privo però di quei fili che gli consentirebbero di restare legato al nuovo Stato. Pinocchio diventa dunque emblematico delle complessità della modernità italiana perché - come l'Italia - è stato sia creato che influenzato dall'alto, pur mantenendo la sua autonomia.
25,00

Ritorno nella piccola città

di Pearson Thomas R.

editore: Elliot

pagine: 380

18,50

Il sorriso dei gabbiani

di Kristín M. Baldursdóttir

editore: Elliot

pagine: 285

Dall'Islanda una commedia nera che si svolge tra assassinii, intrighi, storie di ...amicizia e rivalità femminile. Ne è protagonista Agga, una ragazzina di undici anni pigra, curiosa e un po' bugiarda, che ha perso i genitori e abita con i nonni e due zie in un piccolo villaggio di pescatori. Un giorno, inaspettatamente, si presenta alla porta una parente, Freyja, di ritorno dall'America, dove era emigrata dopo aver sposato un militare. La donna, ancora giovane e bella, racconta di essere rimasta vedova a causa di un infarto improvviso che ha colpito il marito, ma al nonno la giovane rivela poi di averlo ammazzato e, benché tutti siano convinti che scherzi, col passare del tempo appare chiaro che è una donna pericolosa. Dopo essersi accaparrata il miglior scapolo in circolazione, la vita di Freyja procede tra ambiguità e provocazioni, tradimenti, scandali e omicidi, osservati attraverso gli occhi terrorizzati e allo stesso tempo affascinati di Agga. Quando Freyja, ormai incinta, scopre il tradimento del secondo marito, torna a vivere a casa della ragazzina, circondata dalla solidarietà delle donne di famiglia. E sarà proprio tra quelle mura che si consumerà l'ultimo crimine, un delitto che renderà inevitabile per Agga dimostrare a Freyja una solidarietà impensabile fino a quel momento.
17,50

Parlami, dimmi qualcosa

di Manlio Cancogni

editore: Elliot

pagine: 176

Pubblicato originariamente nel 1962 da Feltrinelli, nella collana di narrativa contemporanea diretta da Giorgio Bassani, e accolto subito con grande fortuna di pubblico e critica, "Parlami, dimmi qualcosa" rappresenta uno dei vertici della lunga carriera letteraria di Manlio Cancogni. Assente dalle librerie italiane da molto tempo (fu ristampato infatti l'ultima volta da Rizzoli negli anni Settanta), questo singolare e sorprendente romanzo narra la storia di un amore, quello tra il protagonista e sua moglie Sara, attraverso gli anni e le alterne sorti del loro matrimonio. L'io narrante, vero e proprio antieroe, sognatore e canaglia, sfaticato e morso da dubbi e sensi di colpa, racconta in un flusso di coscienza immediato e straordinariamente moderno le tappe della sua vita con Sara: dai giorni del fidanzamento e poi, una volta sposati, del trasferimento nella casa di famiglia di lei lontano da Firenze, fino alla "fuga" a Parigi in compagnia della giovane amante Margherita, tra artisti, costumi bohémien e sogni di gloria, al ritorno infine alla vita in famiglia, a quell'amore coniugale custodito fedelmente, fiduciosamente, da Sara per entrambi. "Parlami, dimmi qualcosa" è un libro struggente e impietoso sul senso più profondo dell'amore e dei rapporti di coppia, un apologo drammatico e brillante al tempo stesso intorno alla vita matrimoniale e alla ricerca della felicità.
16,50

Verso Nord

di Pia De Jong

editore: Elliot

pagine: 217

Eva ha quattordici anni e tutto quello che desidera è semplicemente una bella vacanza al mare con la propria famiglia. Però suo padre ha dei piani piuttosto diversi: infatti, inseguendo un sogno di ritomo alla Natura, e nonostante le proteste dei suoi cari, l'uomo ha deciso di coinvolgere la moglie e i due figli in un viaggio verso l'estremo e incontaminato Nord, la Lapponia, attrezzandosi solo di zaini, provviste alimentari, fornellini da campeggio e spirito d'avventura. Giorno dopo giorno, man mano che la data della partenza si avvicina, il padre di Eva si convince sempre di più che lui e la sua famiglia sono realmente destinati a fare questo viaggio, che nel Nord troverà finalmente ciò che sta cercando da anni, il senso stesso della vita, qualcosa che l'evoluta e ipertecnologica società occidentale sta perdendo progressivamente in cambio di un'esistenza anestetizzata e inautentica. A nulla servono le rimostranze di Eva e di suo fratello Steven, il viaggio si farà, e si farà come deciso e pianificato dai loro genitori: prima in treno e poi a piedi, attraverso la tundra selvaggia, una regione di cui non esistono neppure dettagliate cartine geografiche, oltre il circolo polare, verso Nord, "l'inizio di tutto"... Un romanzo che racconta in modo originale e toccante la storia di una famiglia e di un viaggio che va molto oltre le frontiere geografiche, diventando un cammino attraverso la fiducia, l'affetto, la paura, il tradimento e l'amore.
16,50

Il libro di Samuel

di Eric Raschke

editore: Elliot

pagine: 275

Denver, anni Ottanta. Samuel Gerard è un adolescente come tanti: va in giro in bici con gli amici, ingaggia liti con gang rivali, trova scuse piuttosto creative per evitare di fare i compiti e pone ai suoi genitori, una madre attivista politica con un padre in crisi religiosa che vive in una tenda nel giardino di casa, domande che immancabilmente restano senza risposta. L'unica che sembra avere le idee chiare in casa è la nonna, una vecchia bisbetica, razzista e assolutamente comica, che tiranneggia l'intera famiglia. Ma quando il padre, in seguito a una lite domestica, parte per imbarcarsi in una crociata religiosa attraverso l'America, per Samuel tutto cambia. Da quel momento ha inizio una serie di avventure e disavventure che portano il ragazzo a interrogarsi davvero per la prima volta su se stesso e sul senso che ha, o dovrebbe avere, la propria vita. E mentre Samuel è ancora impegnato a capire come comportarsi davanti ai primi turbamenti sentimentali, al desiderio di riuscire a essere ciò che vuole, ai piani di vendetta sconsiderati dei propri amici contro gli storici rivali, ecco che suo padre torna dalla crociata religiosa in cui si era imbarcato...
17,50
19,50
16,50

Romulus, mio padre

di Gaita Raimond

editore: Elliot

pagine: 183

Raimond ha quattro anni quando il padre Romulus e la madre Christine emigrano nel 1950 dalla Germania verso l'Australia per sf
16,50

Labirinto Iran. Ipotesi di pace e guerra

editore: Elliot

pagine: 328

Qual è la strategia giusta nei confronti dell'Iran? Come mettere termine alle minacce nucleari, impedire il sostegno ai terror
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento