Einaudi: Einaudi. Stile libero

Lupo mannaro

Lupo mannaro

di Lucarelli Carlo

editore: Einaudi

pagine: 86

L'ingegner Velasco è un killer del tutto privo di sensi di colpa, dunque imprendibile
9,00
Ritorno alla città distratta

Ritorno alla città distratta

di Pascale Antonio

editore: Einaudi

pagine: 226

A Caserta le cose cambiano, si evolvono
11,50
Vai a te stesso

Vai a te stesso

di Ovadia Moni

editore: Einaudi

pagine: 174

Dopo aver dato voce alla tradizione dell'umorismo ebraico, dopo aver resuscitato la memoria della cultura jiddish, Moni Ovadia
11,00
1933

1933

Un anno terribile

di Fante John

editore: Einaudi

pagine: 122

Figlio di immigrati, Dominic ha un grande talento, quasi da cartone animato: il suo braccio
11,50
Il giorno del lupo

Il giorno del lupo

Una storia dell'ispettore Coliandro

di Lucarelli Carlo

editore: Einaudi

pagine: 165

Coliandro è un sovrintendente di polizia del tutto incapace di svolgere indagini giudiziarie, e sconta eterne punizioni per i
10,00
Tramonto e polvere

Tramonto e polvere

di Lansdale Joe R.

editore: Einaudi

pagine: 374

Texas, gli anni Trenta della grande depressione
13,50
Memorie di una reginetta di provincia

Memorie di una reginetta di provincia

di Shulman Alix K.

editore: Einaudi

pagine: 272

Quando Sasha viene nominata Miss Ballo delle Reginette di Provincia, il concorso di bellezza più famoso del Middle West, tutti
13,00
Stark

Stark

di Edward Bunker

editore: Einaudi

pagine: 176

Stark condivide con gli altri romanzi di Bunker una vena di autenticità che si respira in ogni descrizione e in ogni dialogo. Il mondo degli eroinomani, pronti a tradirsi l'uno con l'altro per una dose o per pochi dollari, è presentato con la consueta potenza e senza alcun compiacimento, e lo stesso vale per la brutale indifferenza delle forze dell'ordine. Il protagonista somiglia al Max Dembo di "Come una bestia feroce", ma con un cinismo e una capacità di calcolo che ne fanno uno mago dei bassifondi. Molto riuscite anche le caratterizzazioni di Momo, Dummy, Crowley: tutti personaggi credibili, nei quali l'inclinazione alla violenza si accompagna spesso a una sorta di lacerata umanità. Come sempre, la conoscenza del mondo che racconta - "Eddie" ha passato metà della vita in carcere - e la sua vena di grande scrittore permettono a Bunker di costruire un personaggio in apparenza freddo ma che coinvolge profondamente perché esprime le nostre più segrete, inconfessabili pulsioni.
10,50
Come il lupo

Come il lupo

di Eraldo Baldini

editore: Einaudi

pagine: 235

È l'inizio degli anni Cinquanta: gli anni delle manifestazioni operaie e di Scelba Presidente del Consiglio. L'Italia sta cambiando e Nazario, ex partigiano e oggi maresciallo del Corpo forestale, non è sicuro che sia in meglio. Nazario ha una passione per i lupi. Ha una moglie e una figlia epilettica, che i medici dichiarano incurabile. In una valle dell'Appennino vive una comunità appartata, molto prudente nei confronti di chi viene da fuori, che però accoglie la guardia forestale con gentilezza. La comunità si sostenta con il commercio di un vino formidabile, prodotto da vigne molto antiche. Ben presto Nazario scopre che dietro quelle vigne si nascondono riti e segreti spaventosi, che nessuno deve conoscere.
11,50
Guerra agli umani

Guerra agli umani

di Wu Ming 2

editore: Einaudi

pagine: 322

Marco "Walden" abbandona la città-Babilonia per vivere in una grotta, epicentro del futuro mondo primitivo, sui monti dell'Appennino. Che però sono molto affollati. Di gangster albanesi, palestrati nazisti, cacciatori, bracconieri, carabinieri "survival", giganteschi cantieri. E di ecoterroristi amici dei cinghiali che hanno dichiarato una definitiva, spietatissima "guerra agli Umani", ispirati da un oscuro romanzo di fantascienza che svela come mai l'Homo Sapiens sia nato per annientare la Terra.
13,00
Black Flag

Black Flag

di Valerio Evangelisti

editore: Einaudi

pagine: 217

Black Flag è la bandiera sotto cui cavalca un gruppo di sudisti durante la guerra di secessione americana. Insieme a loro: un sospetto uomo-lupo con terribili poteri, una scheletrica puttana irlandese, e Pantera, l'eroe: mago messicano meticcio, asceta, uomo cinico e disilluso eppure capace di catalizzare le speranze di chi non si vuole arrendere, come un "messia per caso". Mettendo in scena un teatro umano sconvolgente - malati psichici, mutilati, sceriffi, militari ma anche mutanti e abitanti lunari - e intrecciando piani temporali diversi, Evangelisti costruisce un'allegoria della violenza, del contagio esacerbato tra bene e male.
12,00
Puerto Plata market

Puerto Plata market

di Nove Aldo

editore: Einaudi

pagine: 208

Michele ha 30 anni e da quando Marina lo ha tradito pensa che l'amore è come il gratta e vinci: se vinci è 2500 lire
10,50