Il tuo browser non supporta JavaScript!

Emi: Strumenti

Impresa e diritti umani. Una nuova visione delle responsabilità sociali

di Mariarosa Cutillo

editore: Emi

pagine: 80

L'impresa è un attore cruciale nel contesto globale e rappresenta, di fatto, quasi un soggetto di diritto internazionale. L'innegabile influenza politica ed economica delle imprese rende necessario che esse siano soggette a norme che prevedono obblighi in merito al rispetto dei diritti fondamentali. I primi mesi del 2007 hanno visto novità significative riguardo alla Responsabilità Sociale d'Impresa. Oggi gli scenari più interessanti, sui quali la società civile può avere margini di influenza importanti, sono quelli dell'Unione Europea e del Consiglio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani. Questa pubblicazione riporta alcuni degli strumenti più utili per la Responsabilità Sociale d'Impresa, sviluppati a diversi livelli. L'impegno di Mani Tese è volto a sostenere il ruolo cruciale della società civile nella richiesta di un approccio alla Responsabilità Sociale d'Impresa centrato sulla tutela dei diritti umani e dell'ambiente.
7,00

Acqua e scienza

di Marta Picciulin

editore: Emi

pagine: 64

La Collana "Acqua" è una serie di agili volumetti dedicata alla risorsa più preziosa del pianeta. In "Acqua e scienza", l'autrice affronta in quattordici capitoli l'iter dell'acqua a partire dai miti fino alle prospettive future. L'origine e la scoperta dell'acqua,le sue proprietà e la vita che ha origine da essa, lo studio della risorsa idrica non solo sulla Terra, ma in tutto l'universo, sono alcuni degli argomenti trattati nell'ottica di un futuro in cui sarà necessario tutelare tale ricchezza che ci accompagna fin dai primordi dell'essere umano. Questo volume è edito anche nelle lingue: inglese, francese, spagnola
7,00

Acqua e intercultura

editore: Emi

pagine: 64

La Collana "Acqua" è una serie di agili volumetti dedicati alla risorsa più preziosa del pianeta. In "Acqua e intercultura", gli autori trattano il tema della relazione tra acqua, educazione ed educazione interculturale assegnando il compito di mantenere aperta la pluralità dei percorsi, delle storie e delle narrazioni alla scuola nella consapevolezza che solo così è possibile costruire una società più giusta. Per questo gli autori rileggono il concetto di educazione a partire dall'acqua per arrivare a re-immaginare il pianeta educando all'acqua. Questo volume è edito anche nelle lingue: inglese, francese, spagnola
7,00

Eau et science

di Marta Picciulin

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Agua y medio ambiente

di Sara Ceci

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Agua e intercultura

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Agua y conflictos

di Marco Deriu

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Eau et interculture

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Water and interculturation

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Water and environment

di Sara Ceci

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Water and conflicts

di Marco Deriu

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Water and science

di Marta Picciulin

editore: Emi

pagine: 64

7,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento