Il tuo browser non supporta JavaScript!

Erickson: Capire con il cuore

Ciripò, Lilli, Rataplan e altri animali paurosi. Favole per aiutare i bambini a vincere le ansie più comuni

editore: Erickson

pagine: 155

Le fiabe di questo libro sono state pensate e scritte da due psicoterapeuti proprio per aiutare i bambini a superare le loro p
15,00

Tutta un'altra storia. Come spiegare ai bambini la diversità

di Elisabetta Mauti

editore: Erickson

pagine: 106

Se vogliamo far crescere i nostri bambini come figli di un mondo multietnico, aperto al nuovo e tollerante, dobbiamo aiutarli a comprendere e apprezzare il valore delle differenze sin da quando sono piccoli. Ma come possiamo spiegare loro un argomento tanto difficile con parole semplici e facilmente comprensibili? Attraverso 10 favole ambientate negli scenari più insoliti e inconsueti, questo libro ci darà la possibilità di entrare con i nostri piccoli in un mondo abitato da personaggi diversi, con il preciso obiettivo di aiutarli a comprendere che della diversità non si deve avere paura, né vergogna. Queste storie ci insegnano che siamo tutti un po' diversi dagli altri, sia dentro che fuori ed è proprio questa differenza che ci contraddistingue, rendendoci unici e speciali. Il libro, pensato per bambini dai 3 ai 6 anni, vuole essere uno strumento didattico per fare fronte alle piccole e grandi differenze di cui sono pieni sia il mondo che la nostra vita, perché siano sempre fonte di ricchezza e apertura e non di dolore o di esclusione. Età di lettura: da 7 anni.
15,50

Se il mondo ti crolla addosso. Imparare a veleggiare tra le ondate della vita

di Russ Harris

editore: Erickson

pagine: 222

"Come diceva William Shakespeare: 'Le cose non sono un bene o un male di per sé ma è il pensiero che le rende tali'
15,00

Il colloquio con le persone in lutto. Accoglienza ed elaborazione

di Luigi Colusso

editore: Erickson

pagine: 150

Offrire informazioni per conoscere il lutto e il percorso di elaborazione, visto dalla parte dei dolenti, e presentare a tutti coloro che sono a contatto con situazioni di perdita motivazioni per intervenire attivamente è lo scopo del presente volume, che propone un approccio basato sul mutuo aiuto (colloqui e gruppi) per rispondere a bisogni crescenti della comunità. A partire dal significato del lutto, viene offerta una visione comprensiva della storia delle perdite e del cordoglio anticipatorio e si affrontano gli strumenti di elaborazione della perdita, le ricadute sulla famiglia, le opportunità di intervento degli operatori, le situazioni particolari e le risorse del mutuo aiuto. Ogni argomento si dipana in una sorta di affresco, composto di pennellate che dipingono aspetti tra loro interrelati, rinforzati da riferimenti all'esperienza personale dell'autore, storie di vita narrate e una forte sensibilità umana e sociale. Dedicato agli operatori della salute, ai volontari, al personale di ospedali, consultori, distretti, case di riposo e di accoglienza, il libro può fornire importanti elementi per fronteggiare il lutto e le perdite anche a educatori, insegnanti e genitori.
15,50

Non voglio mangiare gli spinaci! Guida all'alimentazione corretta per bambini da 0 a 11 anni

editore: Erickson

pagine: 171

Delle innumerevoli difficoltà che vi sarete trovati ad affrontare da genitori, quella di riuscire a far mangiare i vostri figl
14,50

Adolescenti con il cuore a mille. Come capire le emozioni dei propri figli

di Nick Luxmoore

editore: Erickson

pagine: 131

Se Romeo frequentasse uno studio di counseling si struggerebbe per Giulietta domandandosi cosa fare per risolvere la loro difficile situazione. Gli adolescenti, come il personaggio shakespeariano, provano sentimenti caotici e contraddittori, sono alla continua ricerca di risposte, vanno in confusione e fanno fatica a dare un senso a ciò che stanno vivendo. È facile gestirli quando sono innamorati persi, mano nella mano a guardarsi negli occhi, perché sono docili e fanno tenerezza, ma il compito diventa arduo quando l'amore finisce o sono messi alle strette da un'esperienza intossicante com'è quella dell'odio. Sostenere gli adolescenti mentre imparano ad affrontare e sopportare questi nuovi e travolgenti sentimenti o a vivere le prime esperienze sessuali è un incarico estremamente complesso sia per i genitori sia per chi lavora come insegnante, educatore o counselor. "Adolescenti con il cuore a mille" fornisce le risposte per comprendere il significato degli atteggiamenti disperati e sfuggenti, dei silenzi infiniti, degli improvvisi cambi di umore, e per aiutare i ragazzi a superare indenni questa fase burrascosa della loro esistenza.
11,00

Non voglio andare a dormire! Aiutare i bambini con rituali, storie e proposte di rilassamento

editore: Erickson

pagine: 111

"Non voglio andare a dormire!" è un manuale pratico ricco di preziosi suggerimenti e consigli per risolvere i problemi legati
14,00

Non voglio andare a scuola! Aiutare i figli a superare le proprie paure

editore: Erickson

pagine: 125

Un forte attacco di mal di pancia mentre si preparano al compito di matematica, un improvviso momento di panico alla vigilia della prova di ginnastica, il terrore di incontrare lungo la strada di casa quei compagni più grandi: a tutti i genitori, prima o poi, capita di riconoscere nei propri figli i sintomi della paura della scuola. Si tratta di un fenomeno ampiamente diffuso e di cui tuttavia si parla poco, che può facilmente nascondersi dietro altre manifestazioni e modalità comportamentali, sfuggendo così al controllo anche del genitore più attento. La paura della scuola va invece individuata e affrontata per tempo, non solo perché ostacola l'apprendimento ma soprattutto perché mette i bambini e i ragazzi in una condizione di sofferenza, che a lungo andare può minare i loro rapporti sociali, compromettere la sicurezza di sé e turbare lo sviluppo personale. "Non voglio andare a scuola!" vuol essere una guida che aiuti i genitori innanzitutto a riconoscerne i sintomi, per poi individuarne le cause e scegliere di conseguenza la strategia più efficace e adeguata al proprio caso. Dall'isolamento sociale all'iperattività, dall'ansia da prestazione agli episodi di bullismo, dalle difficoltà coi compagni ai problemi di concentrazione mamme e papà troveranno in questo volume consigli, tecniche e suggerimenti per restituire ai propri figli - bambini o adolescenti - il piacere di imparare e la gioia di andare a scuola senza paura!
14,00

Mio figlio è un bullo? Soluzioni per genitori e insegnanti

editore: Erickson

pagine: 127

Sono numerosi i testi che affrontano il fenomeno del bullismo e che si focalizzano sull'importanza di rilevare tempestivamente i comportamenti di prevaricazione più nascosti, sostenere le vittime, coinvolgere le diverse agenzie educative in progetti di intervento ampi e integrati. Questo volume muove da una prospettiva differente, ponendosi dal punto di vista di quei genitori che sono chiamati a confrontarsi con il dubbio/sospetto che sia il proprio figlio a essere un bullo. Le relazioni tra i partner, lo stile educativo utilizzato con i figli e le risposte messe in atto dal nucleo familiare rivestono un ruolo determinante rispetto alla gestione di situazioni potenzialmente a rischio. Distinguere tra episodi scherzosi o manifestazioni di antipatia da agiti riconducibili all'ambito del bullismo permette di identificare le situazioni realmente problematiche. Rivolto a genitori e insegnanti di bambini e ragazzi tra i 5 e i 17 anni, il libro invita a una riflessione personale sulla propria situazione specifica; non fornisce liste di strategie ma esempi dai quali prendere spunto per creare strumenti personalizzati e personalizzabili.
15,00

Le carte di Ciripò. Giocare e inventare storie con le emozioni. Con 34 carte

editore: Erickson

pagine: 110

Riprendono in questo volume le avventure di Ciripò, gatto fifone e coraggioso che incarna aspetti e comportamenti tipici dei bambini e, suo malgrado, si trova a vestire i panni dell'eroe e ad affrontare straordinarie avventure. Imprese collocate in un magico mondo gattesco che, come in tutte le storie di magia, riproducono in scala l'universo infantile: le ansie e i timori, gli entusiasmi e le angosce, l'incertezza e il coraggio spavaldo. Il libro, oltre alla favola iniziale, contiene un mazzo di 34 carte a colori ideato per giocare assieme ai bambini inventando racconti sempre nuovi. Le carte, infatti, aiutano a costruire narrazioni fantastiche utilizzando la struttura delle fiabe classiche, dove ogni elemento possiede una sua funzione e un valore simbolico. Il testo fornisce indicazioni teorico-pratiche per svolgere differenti attività, offrendo al lettore sia schede di lavoro già pronte sia numerosi spunti per inventare nuovi giochi. Le carte di Ciripò stimola la creatività e la fantasia e permette di affrontare molte situazioni problematiche dell'età evolutiva. Il volume è corredato di un CD audio per assaporare fino in fondo l'atmosfera magica della storia. Età di lettura: da 6 anni.
15,50

Storie per la pappa e per la nanna

di Elisabetta Mauti

editore: Erickson

pagine: 186

Quelli dei pasti e del sonno dovrebbero essere momenti piacevoli e sereni, ma per molti bambini, e per i loro genitori!, non lo sono affatto. "Non ho fame", "Non mi piace", "Mangiatelo tu". Mentre la pasta si raffredda, il clima si surriscalda. Poi bambini che protestano contro il pigiama, schizzano fuori dalla loro stanza, vogliono la mamma, il papà, la luce accesa, il latte. Mentre diminuisce il tempo "libero" del dopocena, aumenta la frustrazione. Perché la pappa e la nanna siano o tornino a essere tranquilli e gradevoli, questo libro propone venti simpatiche favole da condividere con i piccoli dai 3 ai 5 anni per aiutarli a scoprire il sano gusto di mangiare e dormire. Età di lettura: da 3 anni.
15,50

Sono preoccupato per mio figlio. Le risposte dello psicologo

di Marco V. Masoni

editore: Erickson

pagine: 208

Rivolto direttamente ai genitori, il volume raccoglie I esperienza maturata dall'autore in anni di consulenza per i piccoli e grandi problemi nella crescita, nell'educazione e nella vita scolastica dei figli. Nei 32 casi esemplificativi vengono offerte prospettive inedite per analizzare le difficoltà dei ragazzi e modalità diverse di affrontarle. Quelle che a una lettura superficiale possono sembrare provocazioni permissiviste sono inviti a trovare il senso e il significato di comportamenti preoccupanti che, se repressi da provvedimenti educativi semplicemente oppositivi, il più delle volte non fanno che peggiorare. Tali comportamenti andrebbero infatti letti come il tentativo da parte del "ragazzo problematico" di confermare la propria identità, che si è consolidata sulla base di interventi tesi a enfatizzare solo alcuni aspetti della sua personalità. Accettare i figli cosi come sono ed essere consapevoli che possono cambiare solo se anche madri e padri mettono in atto degli "autocambiamenti" è la leva per aggirare tale circolo vizioso. Nascendo da uno specifico contesto di counseling, "Sono preoccupato per mio figlio" non va inteso come un libro di risposte preconfezionate applicabili in tutti i casi, ma come un'esortazione alla riflessione per battere nuove strade laddove si è fallito in precedenza e per trovare efficaci strategie educative perché i propri figli smettano di fumare, si allontanino da cattive compagnie, si impegnino di più a scuola.
14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.