Il tuo browser non supporta JavaScript!

Laterza: Manuali di base

Storia della filosofia antica

di Giuseppe Cambiano

editore: Laterza

pagine: 317

Questa Storia è un sintetico ma esaustivo percorso nella conoscenza della filosofia antica
20,00 16,00

Manuale dell'orientamento e della didattica modulare

di Domenici Gaetano

editore: Laterza

Sostenere le scelte formative o professionali in relazione ai progetti di vita del singolo, ma sempre valorizzando attitudini
20,00 16,00

Processi e trasformazioni sociali. La società europea dagli anni Sessanta a oggi

editore: Laterza

pagine: 390

Il secolo XX è stato definito "il secolo breve"
25,00 20,00

Manuale di letteratura italiana contemporanea

editore: Laterza

Questo manuale fornisce un quadro storico dell'evoluzione della letteratura italiana dal simbolismo e decadentismo, fino alle
24,00

Scenari del mondo contemporaneo dal 1815 a oggi

di Montroni Giovanni

editore: Laterza

Professore ordinario di Storia contemporanea all'Università di Napoli Federico II, Giovanni Montroni offre con questo libro un
22,00

Il mondo contemporaneo. Dal 1848 a oggi

editore: Laterza

pagine: 732

Gli autori hanno adottato una diversa periodizzazione, fra le molte possibili per segnare il problematico termine a quo della
28,00 22,40

Politica comparata. Introduzione alle democrazie contemporanee

di Sergio Fabbrini

editore: Laterza

pagine: 241

Quando si parla di democrazia, in senso empirico, occorre intendersi: non c'è una sola "democrazia", ma ce ne sono molte. Nessuna è superiore all'altra per definizione. Questo manuale non è un libro sulla democrazia, sul piano teorico, ma sulle democrazie, cioè su come funzionano, come sono organizzate e governate, in cosa differiscono tra loro. L'autore prende in esame solo le democrazie consolidate, ovvero da tempo stabilmente democratiche: si occupa dunque delle ventitré democrazie occidentali, più il Giappone e l'Unione Europea nel suo complesso. Dallo studio delle diverse soluzioni adottate, emerge come le più importanti democrazie della contemporaneità siano strutturate secondo tre grandi modelli: democrazie competitive, ovvero basate sull'alternanza di governo; consensuali, basate sull'aggregazione al governo di diverse opzioni politiche; composite, basate sull'equilibrio tra istituzioni separate. Fabbrini passa in rassegna le democrazie contemporanee nei loro tre principali livelli di organizzazione: quello dei sistemi elettorali e dei partiti, dei sistemi di governo e della distribuzione territoriale del potere. L'ottica comparata in cui viene svolta l'analisi consente di capire le modalità concrete attraverso cui una democrazia differisce dalle altre, e di risalire alle cause storiche di queste divergenze.
22,00

Lezioni di filosofia della comunicazione

di Volli Ugo

editore: Laterza

La comunicazione è ovunque, a un livello sub-linguistico come sovra-linguistico, nell'arte, nella politica, nelle città, nella
20,00 16,00

Sociologie della comunicazione

editore: Laterza

Abbracciando un ampio arco temporale, questo manuale ricostruisce l'evoluzione della comunicazione umana e gli approcci, preva
24,00

Introduzione alla storia della psicologia

di Carmela Morabito

editore: Laterza

pagine: 249

Questo volume si propone come strumento introduttivo allo studio della storia della psicologia, delle sue ipotesi e teorie con lo scopo di mettere a fuoco il complesso gioco di argomentazioni critiche che ha caratterizzato nel tempo il modo di porre le domande sulla mente e sul comportamento umano, e conseguentemente le direzioni nelle quali a queste domande si è cercata risposta. Contrariamente all'impostazione comunemente adottata dai manuali di settore, l'autrice parte dal presupposto che sia inadeguato, e storiograficamente scorretto, assumere che la psicologia scientifica sia "nata" a Lipsia nel 1879, con l'apertura del Laboratorio di Psicologia Sperimentale di Wilhelm Wundt. Nel ricostruire il lungo percorso della disciplina si preferisce piuttosto adottare la scansione temporale che divide la storia della psicologia in due grandi fasi: il "lungo passato", che partendo dagli antichi Greci abbraccia tutto il Settecento, e "la breve storia", che, dopo qualche breve cenno al pensiero filosofico di Wundt, si concentra sugli sviluppi teorici novecenteschi della disciplina e sull'opera delle scuole che hanno dato l'avvio a specifici sottosettori delle ricerche psicologiche generali, quali la psicologia sociale o la psicologia dello sviluppo, la psicologia dinamica o la psicologia clinica.
20,00 16,00

Manuale di letteratura italiana medievale e moderna

editore: Laterza

pagine: XIII-503

Un manuale che ricostruisce all'interno di quadri storico-letterari d'insieme l'evolversi della letteratura italiana dalla scu
24,00 19,20

Storia politica della Repubblica. Partiti, movimenti e istituzioni 1943-2006

di Colarizi Simona

editore: Laterza

pagine: X-314

Da garanti del nuovo ordine democratico, costruito dopo la tempesta della guerra e i vent'anni di dittatura fascista, i partit
22,00 17,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento