Laterza: Quadrante laterza

Il regime degli editori

Il regime degli editori

Libri, scuola e fascismo

di Galfré Monica

editore: Laterza

L'alleanza tra editoria e regime fascista ha nella scuola il suo terreno privilegiato: negli anni in cui nasce la moderna indu
22,00
Prima dei giornali

Prima dei giornali

Alle origini della pubblica informazione

di Infelise Mario

editore: Laterza

Gli inizi avventurosi dei giornali e il primo formarsi dell'opinione politica pubblica
18,00
Donne e uomini nelle guerre mondiali

Donne e uomini nelle guerre mondiali

 

editore: Laterza

pagine: 218

19,00
Il giubileo di Bonifacio VIII

Il giubileo di Bonifacio VIII

di Arsenio Frugoni

editore: Laterza

pagine: 192

13,43
La destra nell'Italia del dopoguerra

La destra nell'Italia del dopoguerra

di Sandro Setta

editore: Laterza

pagine: 258

Il volume presenta una ricostruzione della funzione dei partiti e dei movimenti di destra (qualunquisti, monarchici, neofascisti) nella fase successiva alla Liberazione del 1945. Il libro vuole essere anche una occasione per conoscere meglio le origini e i comportamenti politici della destra politica attuale.
18,08
Contro il massacro

Contro il massacro

Gli interventi umanitari dall'indipendenza greca al genocidio armeno

di Rodogno Davide

editore: Laterza

pagine: 416

Davide Rodogno esamina l'emergenza di una pratica d'intervento nei conflitti, chiamata intervento d'umanità o intervento umani
35,00
Tra due divise. La Grande Guerra degli italiani d'Austria

Tra due divise. La Grande Guerra degli italiani d'Austria

di Andrea Di Michele

editore: Laterza

pagine: 251

Furono oltre centomila i sudditi dell'Impero asburgico appartenenti alla minoranza italiana che durante la Grande Guerra comba
24,00
Ordinaria amministrazione. Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana

Ordinaria amministrazione. Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana

di Matteo Stefanori

editore: Laterza

pagine: 225

Il 30 novembre 1943, con un'ordinanza di polizia, il governo della Repubblica sociale italiana decise di arrestare e rinchiude
24,00
L'ordine dei predicatori. I Domenicani: storia, figure e istituzioni (1216-2016)

L'ordine dei predicatori. I Domenicani: storia, figure e istituzioni (1216-2016)

editore: Laterza

pagine: 490

Gli otto secoli della storia dei Domenicani appaiono tutt'altro che lineari. Nell'Ordine convivono personaggi e vicende quasi contrapposti: si pensi all'impegno costante a favore dei nativi americani di Bartolomé de Las Casas e dei suoi confratelli fra le Indie e Salamanca, e d'altro canto al ruolo dei Domenicani nelle nuove forme dell'Inquisizione, o alle diverse interpretazioni della figura e dell'opera di Tommaso d'Aquino. Il libro, a ottocento anni dalla fondazione dell'Ordine, ricostruisce il complesso percorso dei Domenicani: dallo sviluppo storico alle istituzioni, dalla predicazione alle figure chiave come Domenico di Caleruega e Caterina da Siena, per arrivare ai protagonisti più vicini nel tempo come Giuseppe Girotti, morto a Dachau, e Pierre Claverie, vescovo ucciso in Algeria.
30,00
Liberi di scrivere. La battaglia per la stampa nell'età dei Lumi

Liberi di scrivere. La battaglia per la stampa nell'età dei Lumi

di Patrizia Delpiano

editore: Laterza

pagine: 197

Nell'età dei Lumi fece la sua comparsa sulla scena europea un nuovo attore: il "philosophe", che rivendicava apertamente, tra le altre, la libertà di esprimersi a livello pubblico attraverso la parola scritta. Concentrandosi in particolare su Francia e Italia, Patrizia Delpiano esplora il processo che tra la fine del Seicento e la fine del Settecento condusse alla teorizzazione e alla messa in pratica della libertà di stampa. È una storia segnata da ostacoli istituzionali come la censura ecclesiastica e statale e da altri, non meno coercitivi, posti dalla coscienza degli autori stessi. Tra l'etica del silenzio e la libertà di scrivere si apriva infatti il vasto campo dell'autocensura: un universo del non scritto sinora largamente inesplorato, che segnò a lungo la vicenda degli intellettuali europei.
22,00
La guerra fredda economica. Italia e Stati Uniti (1947-1989)

La guerra fredda economica. Italia e Stati Uniti (1947-1989)

di Adriana Castagnoli

editore: Laterza

pagine: 249

Negli anni della guerra fredda Washington mise in campo un ampio spettro di strumenti per contrastare l'espansione del blocco sovietico. La "guerra fredda economica" condotta dagli Stati Uniti, fatta di misure come sanzioni economiche e controlli sugli scambi commerciali est-ovest, nonché di aiuti ad alleati e a paesi terzi, coinvolse direttamente anche l'Italia orientandone in maniera decisiva i flussi degli scambi. Adriana Castagnoli mette in luce le complesse relazioni politiche ed economiche tra Stati Uniti e Italia che contraddistinsero la nostra collocazione nel blocco occidentale e determinarono, anche per questa via, un modello di sviluppo anomalo e segnato da una forte dipendenza dalle multinazionali americane nei settori tecnologicamente più avanzati. Un effetto a lungo termine che continua ancora oggi a manifestare le sue conseguenze.
25,00
Partiti e culture politiche nell'Italia unita

Partiti e culture politiche nell'Italia unita

di Sabbatucci Giovanni

editore: Laterza

pagine: VIII-386

Filo conduttore di questo libro è la difficile storia della politica italiana, dagli esordi dello Stato unitario fino alla cri
35,00