Laterza: Quadrante laterza

Partiti e culture politiche nell'Italia unita

Partiti e culture politiche nell'Italia unita

di Sabbatucci Giovanni

editore: Laterza

pagine: VIII-386

Filo conduttore di questo libro è la difficile storia della politica italiana, dagli esordi dello Stato unitario fino alla cri
35,00
Il partito provvisorio. Storia del Psiup nel lungo Sessantotto italiano

Il partito provvisorio. Storia del Psiup nel lungo Sessantotto italiano

editore: Laterza

Gli anni brevi di un partito della sinistra italiana, dal 1964 al 1972: un'esperienza intellettuale e politica vivace e intens
25,00
Il filo e l'ordito della vita. L'amicizia nella Firenze del Rinascimento

Il filo e l'ordito della vita. L'amicizia nella Firenze del Rinascimento

di Kent Dale

editore: Laterza

pagine: 176

La possibilità o impossibilità dell'esistenza di un rapporto amichevole autentico è una questione centrale nel Rinascimento: i
24,00
L'anima nera della Repubblica

L'anima nera della Repubblica

Storia del MSI

di Conti Davide

editore: Laterza

Quando il 27 gennaio 1995 il congresso di Fiuggi chiude la storia del Movimento Sociale Italiano il partito degli eredi di Sal
20,00
L'Italia giovane. Dall'Unità al fascismo

L'Italia giovane. Dall'Unità al fascismo

di Catia Papa

editore: Laterza

pagine: 239

Nel 1914-15 la gioventù colta volle la guerra, si riversò nelle piazze d'Italia per forzare gli equilibri politico-istituzionali e trascinare il paese nel conflitto mondiale. L'immagine di una 'rivoluzione giovanile' agita in odio al materialismo borghese informò la propaganda politica ben oltre la guerra. Si trattò davvero di una rivolta? Se lo fu, si compì nel segno di una cultura nazionalista respirata sui banchi di scuola e nelle pratiche del tempo libero dei giovani borghesi negli anni precedenti. Creare un circolo studentesco e mobilitarsi in favore dei 'fratelli irredenti', provarsi in ascensioni alpine alle frontiere del Regno o vogare sul Tevere, frequentare il tiro a segno o fondare un battaglione studentesco: questi i moderni esercizi di responsabilizzazione sociale e nazionale di quella gioventù. Alla prova della guerra i giovani mostrarono di aver appreso il lessico della nazione in armi, concedendosi all'uso della violenza di piazza per affermare il proprio diritto a determinare il destino nazionale. La guerra restituì infine all'ammirazione dei più giovani una schiera di reduci-studenti ormai decisi a proseguire la lotta anche sul fronte interno.
22,00
Soldati senza causa

Soldati senza causa

Memorie della guerra d'Algeria

di Brazzoduro Andrea

editore: Laterza

Mercoledì 5 dicembre 2002, il presidente della Repubblica Jacques Chirac, accompagnato dal primo ministro Raffarin, dal minist
28,00
L'Italia e le migrazioni

L'Italia e le migrazioni

editore: Laterza

pagine: 198

Per la sua posizione nel Mediterraneo, l'Italia non è soltanto un passaggio obbligato per gli scambi nord-sud ed est-ovest ma è da sempre un importante crocevia migratorio. I processi di emigrazione e immigrazione sono una costante della vicenda peninsulare, in gran parte a causa della configurazione delle frontiere naturali e della posizione strategica nel contesto geografico europeo. La stessa mobilità interna, troppo spesso ridotta a fenomeno relativo ai soli anni 1950-1980, costituisce un fattore centrale della storia rurale e urbana del paese anche dei secoli precedenti. Lo scopo del volume è mettere a fuoco la continuità e la lunga durata, nonché la convivenza, delle molteplici mobilità che hanno interessato l'Italia. Esistono, infatti, diversi studi e sintesi d'insieme dedicati soprattutto alla grande emigrazione otto-novecentesca e vanno crescendo le analisi sulle immigrazioni attuali, ma sono poche le ricostruzioni del movimenti interni in connessione anche agli arrivi esterni. Paola Corti e Matteo Sanfilippo, alla luce del confronto con gli studi internazionali e con i nuovi paradigmi storico-sociologici sempre più attenti a comprendere i meccanismi e i processi sul quali si costruiscono i movimenti migratori, propongono una analisi del caso italiano che tiene conto delle numerose e recenti indagini settoriali e ne elabora i risultati in modo da ricomporre il complesso quadro della plurimillenaria mobilità in Italia.
22,00
Il consenso totalitario

Il consenso totalitario

Opinione pubblica e opinione popolare sotto fascismo, nazismo e comunismo

 

editore: Laterza

I regimi totalitari, nelle loro svariate tipologie, sono stati fra gli elementi distintivi del ventesimo secolo
24,00
Italia longobarda. Il regno, i Franchi, il papato

Italia longobarda. Il regno, i Franchi, il papato

di Gasparri Stefano

editore: Laterza

pagine: XIII-194

Nel 700 d
20,00
Cattolici a sinistra

Cattolici a sinistra

Dal modernismo ai giorni nostri

di Saresella Daniela

editore: Laterza

pagine: 285

Un mondo variegato e percorso da tante correnti di pensiero, quello dei cattolici legati ai temi della sinistra
22,00
Il confino fascista

Il confino fascista

L'arma silenziosa del regime

di Poesio Camilla

editore: Laterza

Divenuto strumento centrale, sebbene non unico, della repressione politica nell'Italia fascista, il confino di polizia, basato
20,00
La storia a sinistra

La storia a sinistra

Ricerca e impegno politico dopo il fascismo

di Zazzara Gilda

editore: Laterza

Gilda Zazzara ricostruisce il profilo di una leva di studiosi di storia che, nel secondo dopoguerra, ha introdotto in ambito u
20,00