Il tuo browser non supporta JavaScript!

Liberi di scrivere. La battaglia per la stampa nell'età dei Lumi

Liberi di scrivere. La battaglia per la stampa nell'età dei Lumi
titolo Liberi di scrivere. La battaglia per la stampa nell'età dei Lumi
autore
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana Quadrante laterza
editore Laterza
formato Libro
pagine 197
pubblicazione 2015
ISBN 9788858117392
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
Nell'età dei Lumi fece la sua comparsa sulla scena europea un nuovo attore: il "philosophe", che rivendicava apertamente, tra le altre, la libertà di esprimersi a livello pubblico attraverso la parola scritta. Concentrandosi in particolare su Francia e Italia, Patrizia Delpiano esplora il processo che tra la fine del Seicento e la fine del Settecento condusse alla teorizzazione e alla messa in pratica della libertà di stampa. È una storia segnata da ostacoli istituzionali come la censura ecclesiastica e statale e da altri, non meno coercitivi, posti dalla coscienza degli autori stessi. Tra l'etica del silenzio e la libertà di scrivere si apriva infatti il vasto campo dell'autocensura: un universo del non scritto sinora largamente inesplorato, che segnò a lungo la vicenda degli intellettuali europei.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.