Il tuo browser non supporta JavaScript!

Laterza: Storia e società

Arcipelago Islam

Tradizione, riforma e militanza in età contemporanea

editore: Laterza

Tradizionaliste, riformiste o militanti che siano, le correnti islamiche di oggi hanno tutte una base comune: se è vero che si
18,00

Galileo. La lotta per la scienza

di Egidio Festa

editore: Laterza

pagine: 355

Galileo segna una tappa epocale nella storia della scienza e del progresso, non solo per le sue scoperte nei campi della meccanica e dell'astronomia ma anche, e forse specialmente, per la rivolta di cui si fece portatore, spesso con ironia sferzante, contro le resistenze intellettuali e istituzionali che si opponevano al rinnovamento culturale. In realtà la dottrina astronomica copernicana sostenuta da Galileo, destinata a scardinare la fede dogmatica nel geocentrismo, non venne mai dichiarata - né poteva essere altrimenti apertamente eretica. Lo stesso Urbano VIII, il papa che farà condannare lo scienziato, la considerava soltanto 'temeraria'. Una distinzione sottile ma fondamentale perché, nel linguaggio dell'Inquisizione, significava che il sistema eliocentrico non era totalmente in contrasto con la Scrittura, limitandosi a contrastare solo con alcune nozioni di astronomia in essa presenti.
18,00

Perdonare

Idee, pratiche, rituali in Italia tra Cinque e Seicento

di Niccoli Ottavia

editore: Laterza

Tra Cinque e Seicento il perdono non è solo - o non è tanto - un fatto interiore ma un atto preciso della procedura giudiziari
18,00

Ultramar

L'invenzione europea del Nuovo Mondo

di Cassi Aldo A.

editore: Laterza

La Conquista del Nuovo Mondo fu l'opera di un Giano bifronte, un balletto sul filo del cinismo e dell'utopia
16,00

Garibaldi

L'invenzione di un eroe

di Riall Lucy

editore: Laterza

stato una dei più popolari e longevi eroi politici del Risorgimento: Giuseppe Garibaldi (1807-1882) era certo uomo fuori dal c
28,00

La via dell'Imam

L'Iran da Khomeini e Ahmadinejad

di Guolo Renzo

editore: Laterza

Dopo il lungo decennio khomeinista del 1979-89, nella Repubblica Islamica dell'Iran si è verificata una lenta transizione nor
18,00

Le politiche dell'immigrazione in Italia dall'Unità a oggi

di Luca Einaudi

editore: Laterza

pagine: 447

L'immigrazione è divenuta, in Italia, oggetto di un dibattito pubblico solo alla fine degli anni Settanta, quando la politica ha intrapreso i primi incerti tentativi di regolarizzazione del fenomeno attraverso una legislazione in grado di conciliare la necessità di un controllo da parte dello Stato con le aspirazioni dei migranti e la domanda di lavoro proveniente dalle imprese e dalle famiglie. Gli anni Novanta hanno assistito a una forte politicizzazione del dibattito, con l'introduzione di nuovi argomenti, dalla esigenza d'integrazione alla devianza, ai rapporti internazionali sempre più complessi con l'Unione europea da un lato e i paesi di origine dall'altro. Su un lasso temporale straordinariamente ampio, che dal 1861 arriva fino a noi, Luca Einaudi ricostruisce le evoluzioni economiche, demografiche e giuridiche del fenomeno immigrazione in Italia e lo inserisce nel quadro degli aspri dibattiti che hanno influenzato le politiche di accoglienza.
28,00

Il padre spodestato

L'autorità paterna dall'antichità a oggi

di Cavina Marco

editore: Laterza

Dagli altari alla polvere, dalla monarchia dei padri alla monarchia dei figli
20,00

Quattrocentoventotto dopo Cristo. Storia di un anno

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 236

"Il nostro sarà un vero e proprio viaggio attraverso il mondo tardoromano, in un anno importante per la sua evoluzione politica. Ci muoveremo lungo uno di quei percorsi circolari cari ai compilatori degli 'inventari del mondo' tardoantichi. Partendo dall'evento politicamente più rilevante del 428 dopo Cristo - la caduta del regno d'Armenia - attraverseremo il Mediterraneo e l'Europa, per poi ripiegare verso Oriente, fino al primo tratto della Via della Seta, ai confini di altri mondi. Durante il viaggio incontreremo città e deserti, palazzi e monasteri, scuole pagane e santuari cristiani. E soprattutto vivremo insieme alle dramatis personae di questo lungo anno: gli imperatori Teodosio Il, Valentiniano III e Vahrâm V; generali romani come Flavio Dionisio; capi barbari come Censerico o signori della guerra come il saraceno al-Mundhir. E poi religiosi come Simeone Stilita, Paolino di Nola e Agostino; donne di potere come Calla Placidia e Pulcheria; intellettuali pagani come Macrobio o Plutarco di Atene; vescovi potenti come il siro Rabbula o il copto Scenute. Lo sfondo è il tramonto dell'impero romano. O, se si preferisce, l'alba del medioevo."
18,00

San Benedetto e l'Italia del suo tempo

di Salvatorelli Luigi

editore: Laterza

pagine: 186

All'inizio di uno dei periodi più bui della storia d'Italia , quel secolo VI in cui il Paese era una provincia del Basso Imper
16,00

Oltre la Bibbia

Storia antica di Israele

di Liverani Mario

editore: Laterza

Mario Liverani insegna Storia del Vicino Oriente antico all'Università di Roma "La Sapienza", è accademico dei Lincei e membro
24,00

Lo sport in Grecia

 

editore: Laterza

21,69

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.