Antropologia

Il diverso come icona del male

Il diverso come icona del male

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 53

L'uomo tende a interpretare tutto quanto non rientra nella propria esperienza diretta o nel cerchio rassicurante della tribù c
8,00
Al fondamento delle società umane. Ciò che ci insegna l'antropologia

Al fondamento delle società umane. Ciò che ci insegna l'antropologia

di Maurice Godelier

editore: Jaca Book

pagine: 240

Questo libro è il frutto di quarantenni di ricerca dell'antropologo francese più discusso all'estero dopo Claude Lévi-Strauss. L'opera è frutto di un lavoro accurato e sapiente, ma sprigiona ugualmente una straordinaria vis polemica. Alla base delle società umane c'è del sacro. Meglio saperlo, e scoprire il segreto di fabbrica di ciò che in Occidente viene chiamato "politico-religioso", in questi tempi in cui da un lato il legame sociale si allenta e dall'altro una logica identitaria di introversione campanilista sembra avere la meglio su ciò che veramente unisce. Il percorso dell'opera è segnato da quattro tappe principali sul cammino di questa conclusione fondamentale, ognuna delle quali è qui oggetto di un capitolo: ci sono cose che si donano, cose che si vendono e altre che non bisogna vendere né donare ma custodire per trasmetterle; nessuna società è mai stata fondata sulla famiglia o la parentela; ci vogliono sempre più di un uomo e una donna per fare un bambino; la sessualità umana è fondamentalmente asociale. Il nesso sacro-politica emerge qui in modo diverso rispetto alla vulgata oggi imperante nelle scienze sociali: il religioso alberga nel cuore della vicenda politica umana, ma non sempre, non necessariamente e soprattutto non geneticamente esso rivela un nesso con la violenza.
28,00
Che fine ha fatto il futuro? Dai non luoghi al nontempo

Che fine ha fatto il futuro? Dai non luoghi al nontempo

di Augé Marc

editore: Eleuthera

pagine: 110

Per secoli il tempo è stato portatore di speranza
12,00
Il crisantemo e la spada. Modelli di cultura giapponese

Il crisantemo e la spada. Modelli di cultura giapponese

di Benedict Ruth

editore: Laterza

pagine: X-366

«Il crisantemo e la spada è un classico in virtù della sua lucidità intellettuale e stilistica
20,00
Reinventare la morte

Reinventare la morte

Introduzione alla tanatologia

di Sozzi Marina

editore: Laterza

innegabile
20,00
Romeni d'Italia

Romeni d'Italia

Migrazioni, vita quotidiana e legami transnazionali

di Cingolani Pietro

editore: Il mulino

pagine: 305

I migranti romeni costituiscono in Italia la principale comunità straniera
26,00
Il mondo prima della storia. Dagli inizi al 4000 a. C.
19,50
Il terrorismo suicida. Una chiave per comprenderne le ragioni

Il terrorismo suicida. Una chiave per comprenderne le ragioni

di Talal Asad

editore: Cortina raffaello

pagine: 118

C'è davvero una grande differenza tra un soldato in guerra e un terrorista suicida? Quale tipo di violenza è considerata "legittima" e perché? Con un'analisi originale e provocatoria di uno dei fenomeni più complessi del mondo contemporaneo, Asad esamina il terrorismo suicida da punti di vista inediti, pungolando il lettore a prendere distanza da risposte preconfezionate al terrorismo, alla guerra e agli attacchi suicidi. L'autore Talal Asad è professore di Antropologia al Graduate Center of the City University di New York.
16,00
Antropologia strutturale

Antropologia strutturale

di Lévi-Strauss Claude

editore: Il Saggiatore Tascabili

pagine: 447

Nel più importante testo dell'etnologia moderna, Claude Lévi-Strauss parte dalla teoria del linguista Roman Jakobson e ne form
14,00
Senso e non senso

Senso e non senso

di Merleau-Ponty Maurice

editore: Il saggiatore

pagine: 222

I saggi raccolti in "Senso e non senso" applicano i presupposti teorici della filosofia di Maurice Merleau-Ponty a pittura, le
12,00
La donna e l'amore al tempo dei miti

La donna e l'amore al tempo dei miti

di Arturo Schwarz

editore: Garzanti Libri

pagine: 300

19,60
Antropologia religiosa ed espressioni artistiche e culturali

Antropologia religiosa ed espressioni artistiche e culturali

Atti del colloquio internazionale, Università cattolica del Sacro Cuore (Milano, 19 febbraio 2008)

 

editore: Jaca Book

pagine: 221

22,00