Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Scienze della Formazione

La storia di Mina

di David Almond

editore: Salani

pagine: 304

Mina la stramba, Mina indisciplinata, Mina la pazza
9,90

Critica della ragione artificiale. Una difesa dell'umanità

di Éric Sadin

editore: LUISS University Press

pagine: 207

L'intelligenza artificiale, fino a poco tempo fa confinata nei laboratori di ricerca, ha fatto negli ultimi anni il suo ingres
21,00

Nuovo Professione Geografo. Strumenti E Saperi Di Base Della Geografia Generale Ed Economica. Pe...

di Simonetta Caterina Giorda Cris

editore: Loescher

pagine: 192

Il nuovo professione geografo e` un corso che tiene conto del nuovo monte ore, proponendo un profilo riveduto e aggiornato, co
12,80

Cheiron La Politica Charmante

Autori vari

editore: Angeli

37,50

Crescere bambini. Immagini d'infanzia in educazione e formazione degli adulti

editore: Edizioni Junior

pagine: 202

Il titolo del volume rimanda a una duplice prospettiva: quella del bambino che cresce e quella di chi, accompagnandolo, ne fav
20,00

Negli occhi di chi cura. L'accompagnamento nelle ultime fasi della vita in RSA

di Loretta Rocchetti

editore: Erickson

pagine: 212

I vecchi ospizi erano luoghi cupi e squallidi, dove ci si limitava a «custodire» e nascondere vecchiaia, dipendenza, inabilità
21,00

Novecento, il secolo del bambino

editore: Junior

pagine: 465

Il Novecento si era aperto con prospettive ottimistiche verso l'infanzia, sostenute dal progresso in campo medico-igienico; da
29,00

Disabilità: servizi per l'abitare e sostegni per l'inclusione. Manuale applicativo della norma UNI 11010:2016

editore: Maggioli Editore

pagine: 310

I curatori hanno promosso e redatto, all'interno di un gruppo di esperti, le nuove norme UNI 11010 sui requisiti dei "Servizi per l'abitare e servizi per l'inclusione sociale delle persone con disabilità". Tutta la letteratura è concorde nel sottolineare il cambiamento radicale che è in atto relativamente alla visione della nozione di "disabilità" e al modo di guardare alla persona con disabilità. Nel nostro Paese tuttavia i cambiamenti reali sembrano faticare ad emergere. Uno dei motivi è la mancata saldatura e sinergia sul piano concettuale, semantico e pratico tra le tre componenti effettive del cambiamento: quella culturale, quella giuridica e quella scientifica. Una possibile chiave di volta per saldare le diverse prospettive e facilitare il processo di cambiamento dei servizi è quello di generare una nuova classe di strumenti di indirizzo che coniughi la prospettiva dei diritti della persona con disabilità con le principali indicazioni che derivano dalla letteratura scientifica, fornendo la base per la definizione di criteri di qualità per l'organizzazione dei servizi che siano di riferimento per i processi di "certificazione di qualità" e per i "sistemi di accreditamento dei servizi" su base regionale e locale. Si tratta di un processo multi-stakeholder i cui protagonisti, alleati, devono essere le istituzioni pubbliche nazionali e regionali, la comunità scientifica, il terzo settore, il movimento delle persone con disabilità, gli enti e i soggetti attivi nel settore della certificazione di qualità. È con questo spirito e intendimento che, grazie allo stimolo della nuova norma UNI 11010:2016 ("Servizi residenziali e semiresidenziali per le persone con disabilità"), è nato il desiderio di un volume pratico ma coerente con principi e procedure riconosciute, sensibile ai bisogni e ai diritti delle persone con disabilità, famigliari, professionisti, progettisti e istituzioni.
32,00

Alice attraverso lo specchio

di Lewis Carroll

editore: Garzanti Libri

pagine: 172

Seguito di "Alice nel Paese delle Meraviglie", "Attraverso lo specchio" (1871) ne riprende i personaggi e le ambientazioni fantastiche, pur in una chiave meno trasognata e più malinconica. Nel mondo a rovescio che Alice trova al di là dello specchio di camera sua, sei mesi dopo il suo primo viaggio nel paese delle meraviglie, è valida una sola regola: credere all'impossibile. Le carte da gioco si tramutano qui nei pezzi di una scacchiera; la sequela di imprevisti e trabocchetti in una sfrenata corsa tra filastrocche, poesie, giochi. E mentre Alice si muove sulla scacchiera, di casella in casella, impara a difendersi, a dire la sua, a entrare nel gioco dell'eccentrico e dell'incredibile, a capire e a simpatizzare con gli esseri stravaganti che incontra, allucinati ma ricchi di umanità. Età di lettura: da 8 anni.
7,90

Bambini o alunni?

editore: EDUCatt Università Cattolica

pagine: 238

14,00

Giocare con le immagini. Metodi e tecniche del gioco iconico e dell'animazione

di Carlo Z. Baruffi

editore: EDUCatt Università Cattolica

pagine: 192

"Il testo delinea un percorso ad ampio raggio su un grande numero di opportunità ludiche che usano l'immagine come supporto. Ogni singolo gioco è un tassello di un passato ludico ancora molto vicino, rispetto al quale le esigenze iconiche moderne sembrano non avere legami. Molte delle soluzioni presentate in questo testo, usano l'immagine che è trattata anche nei giochi tecnologici moderni Il testo svela i metodi per realizzare immagini semplici e anche complesse e suggerisce le tecniche per diventare veri esperti che sanno trattare il linguaggio iconico a partire dalla competenza pratica. [...] Il testo è per insegnanti, educatori, studenti, genitori e anche bambini che troveranno nelle pagine preziosi segreti per imparare ad esprimere la loro creatività dalle immagini statiche più semplici sino al vero e autentico metodo per fare i film d'animazione." (dalla quarta di copertina)
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.