Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sport

Gli anni di Drazen Petrovíc. Pallacanestro e vita

di Stefano Olivari

editore: Indiscreto

pagine: 238

La biografia definitiva del giocatore più emozionante di sempre, icona della pallacanestro europea e degli anni Ottanta. Ragazzo prodigio nella sua Sebenico, fenomeno di culto al Cibona Zagabria, stella invidiata al Real Madrid, campione che nella NBA ce l'ha fatta contro tutti in un'epoca in cui gli addetti ai lavori guardavano con diffidenza chiunque non fosse nato negli Stati Uniti. Avendo vissuto da protagonista il passaggio dalla Jugoslavia unita alla Croazia indipendente, Drazen non può essere raccontato soltanto attraverso il basket ed è anche per questo che la sua importanza trascende lo sport. La morte a nemmeno ventinove anni nel suo caso non è stata alla base del mito ma lo ha anzi interrotto proprio nel momento più bello, quando aveva conquistato l'America e non aveva più nulla da dimostrare nemmeno a se stesso. Una vita indimenticabile, attraverso cui si può raccontare la storia e trarre ispirazione per il nostro presente.
20,00

Gli All Blacks non piangono. La mia vita, la mia battaglia

di John Kirwan

editore: Ultra

pagine: 187

John Kirwan, mitica ala degli All Blacks ed ex-Commissario Tecnico della Nazionale azzurra di rugby, è una delle più celebri e
16,50

La gioia dello yoga. 50 sequenze di esercizi da fare ovunque

di Emma Silverman

editore: Gribaudo

pagine: 208

Non il solito manuale di yoga, ma un libro innovativo e originale, con illustrazioni che fanno comprendere in modo semplice e
16,90

Javier Zanetti. Il Capitano

editore: Skira

pagine: 136

È tutto qui, in un libro tratto da 19 anni di archivi fotografici dell'Inter e dai ricordi di chi c'era: ecco come si diventa
19,00

Inter. La leggenda. Dalle origini a Thohir

di Federico Pistone

editore: Sperling & kupfer

pagine: 320

Dalle origini a Thohir, la leggenda nerazzurra raccontata come un romanzo. Una "storia infinita" illuminata dalle due Grandi Inter, quella di Helenio Herrena negli anni Sessanta e quella del "triplete" di Mourinho, da Moratti (Angelo) a Moratti (Massimo), fino alle strategie manageriali del nuovo presidente indonesiano. Una squadra "pazza" - l'unica ad aver sempre giocato nella massima serie e ad aver vinto tutti i titoli possibili in un'unica stagione - che ha fatto innamorare milioni di sostenitori in tutto il mondo, ma li ha fatti anche soffrire e aspettare ai limiti dell'esasperazione. Il libro è simbolicamente dedicato proprio a Thohir, perché possa conoscere la "leggenda" che si è comprato, e per fargli capire l'importanza di questo club, che non è solo un'azienda da gestire ma un vero e proprio capitale di affetti e di storie straordinarie.
16,90

Sport In Italia

di Elia

editore: Carocci

30,60

1982. Un'estate, un mondiale, una promessa di felicità. Storia in due tempi e un intervallo

di Furio Zara

editore: Ultra

pagine: 186

11 luglio 1982: l'Italia è campione del mondo. Per un'intera generazione l'urlo di Marco Tardelli diventa l'istantanea di un momento perfetto, insieme ai gol definitivi di Paolo Rossi, all'eterno Zoff che alza la coppa, alla gioia pudica di Bearzot, all'estasi del Presidente Sandro Pertini in tribuna al Bernabeu. Si celebra la vittoria di un popolo, contro tutto e tutti. Era un'altra Italia, era un altro calcio. Si viveva di certezze: le maglie dall'1 all'11, tutte le partite di domenica, "Scusa Ameri ti interrompo da San Siro", le formazioni recitate a memoria, Tonino Carino da Ascoli e la differita a sorpresa (ma solo di un tempo) prima di cena. Era un calcio più romantico, la poesia aveva cittadinanza nei dribbling. Sono passati trent'anni e gli azzurri dell'82 sono un poster che non ingiallisce. La scintilla del ricordo è viva, l'emozione non è finita. Ecco perché ripercorrere le loro vite significa raccontare la nostra storia comune, per scoprire che è una partita anche questa: con un primo tempo giocato allora e un secondo tempo che - proprio ora e proprio qui - alza il sipario su un nuovo calcio e svela chi e cosa siamo diventati, gli eroi azzurri e noi. Campioni del mondo, per una volta e per tutta la vita.
16,00

Otto talenti umani

editore: E/O

pagine: 358

In questo libro Gurmukh, un'insegnante statunitense di yoga kundalini di fama internazionale, spiega i metodi antichi per creare un'autentica salute del corpo, della mente e dell'anima. La pratica dello yoga coinvolge i chakra, gli otto centri di energia che sono la sede degli otto talenti umani: accettazione, creatività, impegno, compassione, verità, intuizione, illimitatezza e radianza. A ogni talento umano corrisponde emozionalmente una zona d'ombra: risentimento, colpa, rabbia, paura, negazione, depressione e dolore. Quando c'è uno squilibrio in uno dei chakra si creano le condizioni da cui talvolta può nascere il malessere, la malattia. Otto talenti umani insegna ad allontanare la paura e l'angoscia, è uno strumento per coltivare interiorità e consapevolezza, è ottimo anche per apprendere una delle più antiche forme di yoga, lo yoga kundalini. Gurmukh segue gli insegnamenti di Yogi Bhajan, il maestro indiano recentemente scomparso, il primo a diffondere un sapere in passato tenuto segreto.
18,00

Microbiologia degli alimenti fermentati

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 238

30,47

Duecento giochi a tema per la tattica di squadra nel calcio

di Michel Dumont

editore: Calzetti Mariucci

pagine: 206

Uno schedario realizzato tenendo conto delle esigenze pedagogiche degli allenatori, con l'intento di fornire loro un gran numero di elementi per facilitarne il lavoro. Per ogni gioco, strutturato su una scheda modello con le spiegazioni per il suo utilizzo, l'autore presenta l'obiettivo ricercato, il tema o i temi trattati, l'organizzazione da rispettare, la durata consigliata e il materiale necessario.
28,00

Impara il calcio

di Mario Mereghetti

editore: Calzetti Mariucci

31,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.