Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rizzoli: Vintage

Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

di Christiane f.

editore: Rizzoli

pagine: 344

Berlino, anni Settanta, quartiere dormitorio di Gropiusstadt
12,00

Ferite a morte

editore: Rizzoli

pagine: 224

'Ferite a morte' nasce dal desiderio di raccontare le vittime di femminicidio
12,00

Resistere non serve a niente

editore: Rizzoli

pagine: 324

Molte inchieste ci hanno parlato della famosa "zona grigia" tra criminalità e finanza, fatta di banchieri accondiscendenti, br
13,00

Italiani di domani. 8 porte sul futuro

editore: Rizzoli

pagine: 209

L'Italia deve pensare in avanti
12,00

Il diario di Bridget Jones

editore: Rizzoli

pagine: 313

Mangia troppo, beve troppo, fuma troppo, ha una mamma troppo invadente, un uomo troppo sposato e troppo pochi "pretendenti"
12,00

I segreti d'Italia

Storie, luoghi, personaggi nel romanzo di una nazione

di Augias Corrado

editore: Rizzoli

pagine: 295

Leopardi l'ha percorsa a disagio, sballottato in una carrozza, Shelley ci ha lasciato la vita, Garibaldi la salute: è l'Italia
12,00

Il secolo lungo della modernità

Il museo immaginato

di Daverio Philippe

editore: Rizzoli

pagine: 544

Abbiamo ipotizzato un museo diverso, luogo della fantasia e dell'immaginazione, in un'ipotetica città d'Europa che da qui vuol
19,00

Fantozzi, Rag

Ugo. La tragica e definitiva trilogia

di Villaggio Paolo

editore: Rizzoli

pagine: 578

Ugo Fantozzi è a tutti gli effetti parte dell'identità e della cultura italiane, vera fucina di neologismi e tormentoni che da
14,00

La lunga vita di Marianna Ucrìa

di Maraini, Dacia

editore: Rizzoli

pagine: 265

Marianna appartiene a una nobile famiglia palermitana del Settecento
12,00

Il museo immaginato

di Philippe Daverio

editore: Rizzoli

pagine: 352

Guidato dalla sua curiosità e dal suo gusto personalissimo, in questo libro Daverio racconta alcuni capolavori dell'arte di tutti i tempi, che costituiscono la sua collezione ideale, guidandone la lettura con brevi testi folgoranti e dettagli messi in evidenza. Il primo vero libro illustrato del conduttore di "Passepartout".
19,00

Dai diamanti non nasce niente. Storie di vita e di giardini

di Serena Dandini

editore: Rizzoli

pagine: 326

Cos'hanno in comune la regina Maria Antonietta, Vandana Shiva, Peter Sellers, Fabrizio De André, Virginia Woolf e George Harri
13,00

Acciaio

di Silvia Avallone

editore: Rizzoli

pagine: 359

Nei casermoni di via Stalingrado a Piombino avere quattordici anni è difficile. E se tuo padre è un buono a nulla o si spezza la schiena nelle acciaierie che danno pane e disperazione a mezza città, il massimo che puoi desiderare è una serata al pattinodromo, o avere un fratello che comandi il branco, o trovare il tuo nome scritto su una panchina. Lo sanno bene Anna e Francesca, amiche inseparabili che tra quelle case popolari si sono trovate e scelte. Quando il corpo adolescente inizia a cambiare, a esplodere sotto i vestiti, in un posto così non hai alternative: o ti nascondi e resti tagliata fuori, oppure sbatti in faccia agli altri la tua bellezza, la usi con violenza e speri che ti aiuti a essere qualcuno. Loro ci provano, convinte che per sopravvivere basti lottare, ma la vita è feroce e non si piega, scorre immobile senza vie d'uscita. Poi un giorno arriva l'amore, però arriva male, le poche certezze vanno in frantumi e anche l'amicizia invincibile tra Anna e Francesca si incrina, sanguina, comincia a far male. Silvia Avallone racconta un'Italia in cerca d'identità e di voce, apre uno squarcio su un'inedita periferia operaia nel tempo in cui, si dice, la classe operaia non esiste più.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento