Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rubbettino: Problemi aperti

Terza Repubblica

di Giacalone Davide

editore: Rubbettino

pagine: 304

Le tifoserie politiche animano scontri continui, con accuse sempre più forsennate, generando incattivimento o indifferenza
15,00

Il cappio. Perché gli ordini professionali soffocano l'economia italiana

di Cappello Riccardo

editore: Rubbettino

pagine: 260

Gli Ordini professionali sono una delle tante caste che convivono in Italia strozzando l'economia, ostacolando la nascita di u
16,00

Zavorre d'Italia

di Catricala` Antonio

editore: Rubbettino

pagine: 72

Cosa frena lo sviluppo economico in Italia? Perché cresciamo più lentamente dei nostri partner europei? Le risposte a queste d
12,00

Mezzogiorno fai da te? Il partito del sud e le le politiche per lo sviluppo

 

editore: Rubbettino

pagine: 241

Nel quadro di un contesto culturale in cui sempre meno si parla della "questione meridionale" - "oscurata" dalla "questione se
16,00

Laicità. Le sue radici, le sue ragioni

di Antiseri Dario

editore: Rubbettino

pagine: 85

Il valore della "diversità" nel bios, nel logos e nell'ethos - e quindi nella polis; le funzioni dell'economia di mercato; van
14,00

La scossa. Sei proposte shock per la rinascita del Sud

di Delzi`o Francesco

editore: Rubbettino

pagine: 90

Oggi la parola d'ordine delle élite è "dimenticare il Mezzogiorno"
12,00

Obama. L'irresistibile ascesa di un'illusione

editore: Rubbettino

pagine: 119

Barack Obama non è soltanto un politico di successo protagonista di una campagna perfetta che poi si scontra con la durezza de
10,00

Federalismo democratico. Per un dialogo tra eguali

di Meldolesi Luca

editore: Rubbettino

pagine: 279

In questo volume vengono approfondite le fondamenta teoriche e storiche del federalismo democratico del Nuovo Mondo ed è spieg
18,00

'Ndrangheta padana

di Ciconte Enzo

editore: Rubbettino

pagine: 217

Omertà, pizzo, infiltrazioni mafiose nel mondo della politica e dell'impresa, summit mafiosi
14,00

Sud a perdere? Rimorsi, rimpianti e premonizioni

di Massimo Lo Cicero

editore: Rubbettino

pagine: 339

L'Italia e il Sud sono troppo fermi e i pochi cambiamenti avvenuti, spesso hanno peggiorato e non migliorato la situazione. Ci sono colpe del Sud verso se stesso, che sta scontando tutto il Paese, ma c'è anche una colpa del governo: l'incapacità di trasformare il Sud. Una colpa che è l'altra faccia dell'utilizzazione elettorale del bacino demografico che esso rappresenta: un comportamento condiviso dal centrosinistra come dal centrodestra. I temi trattati in questo volume non sono un'agenda ma una provocazione per riattivare la conversazione pubblica e vogliono proporre tre esercizi di politica economica: una sfida con la finanza e la globalizzazione per favorire la crescita; una politica economica condivisa tra il triangolo industriale e il Mezzogiorno; un'integrazione tra Torino e Napoli, due ex capitali, che potrebbero essere i poli di un nuovo meccanismo di sviluppo alternativo a quello degli anni Cinquanta, quando la Cassa promuoveva l'industrializzazione del Mezzogiorno e gli emigranti partivano per il Nord.
16,00

Romeni. La minoranza decisiva per l'Italia di domani

editore: Rubbettino

pagine: 183

I romeni: quanti sono, chi sono, da dove vengono, come e dove vivono e lavorano, cosa pensano di se stessi e degli italiani, quali sono le loro simpatie politiche, quali preoccupazioni e speranze nutrono per sé e per i propri figli. Attraverso una serie di interviste e l'attenta ricognizione della cronaca (non solo di quella nera) emerge la realtà di un popolo di quasi un milione di persone, con le sue ansie e le sue passioni: un popolo che qualcuno vorrebbe rappresentare sotto l'etichetta di "delinquenti naturali", ma che rifiuta con sdegno tale definizione, considerandola un insulto. Parlano in prima persona le ragazze e i ragazzi, i giornalisti corrispondenti di Bucarest a Roma, il vescovo greco-ortodosso e il suo clero, gli imprenditori a capo delle 27.000 aziende romene in Italia, i musicisti, gli operai, i lavoratori dell'agricoltura, le colf e le badanti. È un'umanità ricca di cultura, orgogliosa della sua identità e animata da una volontà di riscatto che si traduce nella richiesta di una sempre maggiore integrazione. La porzione più consistente dell'immigrazione straniera in Italia e la più numerosa componente di quella comunitaria (anche se troppo spesso trattata come se non lo fosse).
14,00

Stelle del Sud. Le eccellenze del Mezzogiorno e le nuove rotte per far ripartire l'Italia

di Guerriero Michele

editore: Rubbettino

pagine: VIII-99

Il Sud di eccellenza nell'impatto con la crisi economica: cinque casi nel Meridione d'Italia - il petrolio in Basilicata, il d
9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.