Il tuo browser non supporta JavaScript!

La peste

La peste
titolo La peste
Autore
Traduttore
Argomenti Letteratura e Arte Classici
Adozioni Interfacoltà Economia - Lettere
Collana Classici contemporanei Bompiani
Editore Bompiani
Formato Libro
Pagine 352
Pubblicazione 2021
ISBN 9788830109537
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Orano è colpita da un'epidemia inesorabile e tremenda. Isolata, affamata, incapace di fermare la pestilenza, la città diventa il palcoscenico e il vetrino da laboratorio per le passioni di un'umanità al limite tra disgregazione e solidarietà. La fede religiosa, l'edonismo di chi non crede alle astrazioni né è capace di "essere felice da solo'', il semplice sentimento del proprio dovere sono i protagonisti della vicenda; l'indifferenza, il panico, lo spirito burocratico e l'egoismo gretto gli alleati del morbo. Scritto da Albert Camus secondo una dimensione corale e con una scrittura che sfiora e supera la confessione, La peste è un romanzo attuale e vivo, una metafora in cui il presente continua a riconoscersi. Questa edizione speciale, nella traduzione di Yasmina Melaouah, è arricchita da un'introduzione di Alessandro Piperno.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.