Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Essere e libertà. Il problema fenomenologico dell'agire umano nel pensiero di Martin Heidegger

Essere e libertà. Il problema fenomenologico dell'agire umano nel pensiero di Martin Heidegger
titolo Essere e libertà. Il problema fenomenologico dell'agire umano nel pensiero di Martin Heidegger
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Itinerari filosofici
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 426
Pubblicazione 2023
ISBN 9791222300429
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
35,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La riflessione di Heidegger sulla libertà ha ricevuto un'attenzione relativamente modesta, lontana in ogni caso da ricostruzioni sistematiche o analisi approfondite del tema. La presente ricerca intende riaprire il dossier e rimettere mano al problema. Heidegger, in effetti, si è impegnato in un intenso confronto con la questione della libertà, nel periodo che va dal 1927 al 1936, elaborandone tre fondamentali modelli teorici. Essi implicano una radicale trasformazione della tradizionale concezione dell'etica, ma sottopongono a una profonda revisione anche le abituali concezioni della decisione, della scelta, dell'atto con cui l'uomo si autodetermina nella sua esperienza. Il quadro dell'analisi viene ampliato esplorando ciò che sta al di là del periodo preso in esame, cercando di far luce in senso retrospettivo sulla genesi della questione della libertà negli anni precedenti al 1927 e poi, guardando in avanti, sugli sviluppi della questione dopo il 1936, nella fase successiva alla svolta.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.