Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'unità dell'intelletto. Testo latino a fronte

L'unità dell'intelletto. Testo latino a fronte
titolo L'unità dell'intelletto. Testo latino a fronte
autore
curatore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Testi a fronte
editore Bompiani
formato Libro
pagine 274
pubblicazione 2007
ISBN 9788845258084
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nato intorno al 1200 da una nobile famiglia tedesca, Alberto di Colonia, considerato l'iniziatore della Scolastica medioevale, apprese l'aristotelismo a Padova; come già per Averroè, il pensiero di Aristotele fu inteso da Alberto come il culmine della filosofia, il massimo di verità a cui può giungere da sola la ragione umana prescindendo dalla rivelazione. Diventato frate domenicano, Alberto si recò a Parigi, ove scrisse la maggior parte delle opere, una vera e propria enciclopedia dei saperi del tempo; tra l'altro, fu maestro di Tommaso d'Aquino, insieme al quale fondò lo studium generale dei domenicani a Colonia: la tesi gnoseologica fondamentale di questo scritto breve, ma basilare, è la coincidenza di essere e verità. Una professione di realismo metafisico che sta a fondamento di gran parte del pensiero cristiano degli ultimi sette secoli.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.