Il tuo browser non supporta JavaScript!

Santa, giusta, umanitaria. La guerra nella civiltà occidentale

Santa, giusta, umanitaria. La guerra nella civiltà occidentale
titolo Santa, giusta, umanitaria. La guerra nella civiltà occidentale
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Piccoli saggi
Editore Salerno
Formato Libro
Pagine 169
Pubblicazione 2015
ISBN 9788869730016
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
Plurimillenaria, spesso appassionata, talora sofferta ma sempre rigorosa, è la riflessione sulla guerra: poderosi (e ponderosi) sistemi speculativi sono stati innalzati per giustificare sotto il profilo giuridico e politico il ricorso alle armi. Ai nostri giorni i tentativi di afferrare concettualmente il fenomeno bellico e inserirlo in schemi politico-giuridici si sono moltiplicati e amplificati. Il terrorismo internazionale si diffonde come un virus geneticamente mutato: siamo di fronte all'epidemia di un male che non sembra riconducibile alla - pur tragicamente variegata - esperienza delle guerre. Ma la follia omicida prosegue la sua corsa e il suo corso lungo il medesimo solco antropologico scavato da interrogativi e questioni antiche. Dunque, per acquisirne consapevolezza sarà più che opportuno, necessario, rintracciare e ritracciare almeno alcuni dei principali tratti, snodi, tornanti di un itinerario che, nel bene e nel male (o tra Bene e Male), ha dato forma alla nostra civiltà.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.