Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Amici e compagni

Amici e compagni
Titolo Amici e compagni
Sottotitolo Norberto Bobbio nella Torino del fascismo e dell'antifascismo
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Ricerca
Editore Mondadori bruno
Formato
libro Libro
Pagine 246
Pubblicazione 2012
ISBN 9788861598225
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
21,20
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
A coronamento delle manifestazioni per il centenario della nascita di Norberto Bobbio (1909-2004), una serie di colloqui è stata dedicata ai suoi amici e a coloro che hanno condiviso con lui alcune delle fasi più importanti della storia del nostro paese. Veri e propri spaccati di una vita torinese che, in quegli anni, e grazie a tutti loro, contribuì a creare quell'Italia civile che - oltre a essere stata scelta come titolo per una delle più belle raccolte degli scritti di Bobbio - ancora stiamo cercando di costruire. Seppure cosmopolita nello spirito, Bobbio si sentì sempre profondamente torinese e legato a un tessuto culturale del quale egli fu tra i protagonisti, insieme ad alcuni più amici che compagni e ad altri più compagni che amici. Essi sono: Leone Ginzburg, l'amico per il quale provò grandissimo affetto; Sandro Galante Garrone, al quale l'unì la passione per la giustizia; Giorgio Agosti, ovvero la politica e la fuoriuscita dal fascismo; Massimo Mila, il compagno delle passeggiate in montagna; Giulio Einaudi e la sua casa editrice, il "cenacolo" degli intellettuali torinesi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.