Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La situazione è grammatica. Perché facciamo errori. Perché è normale farli

La situazione è grammatica. Perché facciamo errori. Perché è normale farli
titolo La situazione è grammatica. Perché facciamo errori. Perché è normale farli
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Einaudi tascabili. Saggi
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 134
Pubblicazione 2015
ISBN 9788806215880
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Capita a tutti di commettere errori di grammatica. Per distrazione, per un riflesso condizionato, non necessariamente per ignoranza. A volte, strano ma vero, a sbagliare è proprio la lingua, coi suoi paradigmi incoerenti, le sue prescrizioni illogiche, le sue regole irragionevoli. Questo libro spigliato e vivace vi aiuterà a scoprire gli errori degli italiani, ma anche quelli dell'italiano, ricostruendone l'epidemiologia, ripercorrendone la storia e utilizzando esempi vivi e attuali. Lungi dal considerarli una malattia, De Benedetti ci ricorda che gli "errori" sono innanzitutto sintomi da comprendere e interpretare. E che ciò che è sbagliato oggi potrebbe non esserlo più domani. Un libro che vi aiuterà a fare pace coi vostri strafalcioni. E che vi riconcilierà finalmente con quella cosa "drammatica" di nome grammatica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.