Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'ossessione della frode. Socioanalisi del dolore nella Cognizione di Gadda

L'ossessione della frode. Socioanalisi del dolore nella Cognizione di Gadda
titolo L'ossessione della frode. Socioanalisi del dolore nella Cognizione di Gadda
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Studi e ricerche
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2021
ISBN 9788815294340
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Gonzalo Pirobutirro, l'indimenticabile ingegnere letterato protagonista della Cognizione del dolore, è stato dai più identificato con l'autore, Gadda stesso. Del celebre romanzo questo libro dà invece una lettura diversa, che nega alla dimensione autobiografica la centralità sin qui attribuitale. L'analisi alternativa che viene proposta si sviluppa su due piani. Da un lato, storicizza il testo calandolo nella temperie che lo ha prodotto e disvelando con ciò la natura sociale del malessere di Gonzalo, un male originato dalla modernizzazione messa in atto in età giolittiana a scapito della piccola borghesia soprattutto intellettuale. Dall'altro, mostra come la narrazione demistifichi le strategie testuali del romanzo borghese e sottoponga il personaggio, intento a universalizzare la propria condizione, a un trattamento ironico-umoristico. L'espressionismo gaddiano viene così sottratto alla visione che vi scorge un fenomeno letterario del tutto eccezionale, scaturito dalla nevrosi e dal virtuosismo stilistico dell'autore.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.