Il tuo browser non supporta JavaScript!

La giustizia digitale. Determinismo tecnologico e libertà

novità
La giustizia digitale. Determinismo tecnologico e libertà
titolo La giustizia digitale. Determinismo tecnologico e libertà
autori ,
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Saggi
editore Il mulino
formato Libro
pagine 264
pubblicazione 2021
ISBN 9788815291332
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Nell'ambito della giustizia, non diversamente che in altri settori, avanzano processi di digitalizzazione che promettono di eliminare errori, discrezionalità e incertezze propri della tradizionale decisione affidata ai giudici. Robotizzazione di alcune funzioni, risoluzione dei conflitti su piattaforme elettroniche, algoritmi ed estese possibilità di accesso: la digitalizzazione configura una rivoluzione non solo grafica ma anche antropologica, che rischia tuttavia di far scomparire dalle funzioni di giustizia il patrimonio simbolico che era parte del mondo giuridico. Con un'analisi che è al contempo giuridica e filosofica, il volume cerca di confrontarsi con questo immane cambiamento con occhi privi di pregiudizi, considerando possibili progressi e probabili regressioni della giustizia «predittiva» e degli algoritmi applicati a contratti e ad altri istituti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.