Il tuo browser non supporta JavaScript!

Essere e non essere. Felicità, natura e conoscenza nel pensiero di Leopardi

novità
Essere e non essere. Felicità, natura e conoscenza nel pensiero di Leopardi
titolo Essere e non essere. Felicità, natura e conoscenza nel pensiero di Leopardi
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Saggi, 7
Editore Ist. Italiano Studi Filosofici
Formato Libro
Pagine 248
Pubblicazione 2021
ISBN 9788897820703
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nel pensiero di Giacomo Leopardi è presente una notevole dimensione filosofica, o meglio di "critica della filosofia", sulla quale sono state avanzate numerose ipotesi. La presente ricerca è un lavoro di scavo sui materiali teorici che si sono rivelati decisivi per la costruzione di quello che il poeta stesso definiva «il mio sistema»: ossia il pensiero naturalistico e scientifico, con le annesse problematiche filosofiche, morali e teologiche. Ne emerge una immagine della Natura quale risultato delle scienze moderne, una precisa concezione dello statuto e dei limiti della conoscenza, e, soprattutto, una chiara nozione del carattere problematico della felicità umana. Con queste idee Leopardi ingaggia un continuo confronto critico, che mette in luce il contrasto fra matematizzazione della realtà e vita, fra calcolo e misura (cioè limite) e desiderio illimitato di felicità. Di qui l'idea finale che, di necessità, nel mondo «Tutto è male». Di qui, ancora, la dialettica fra essere e non essere e la preferenza nei confronti del non essere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.