Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Aldo Moro e Pietro Nenni. Il carteggio ritrovato (1957-1978)

Aldo Moro e Pietro Nenni. Il carteggio ritrovato (1957-1978)
titolo Aldo Moro e Pietro Nenni. Il carteggio ritrovato (1957-1978)
Autore
Curatori , ,
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Storica, 27
Editore Arcadia edizioni
Formato
libro Libro
Pagine 300
Pubblicazione 2024
ISBN 9791256060306
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
21,00
Due uomini diversi, per estrazione politica e ideologica, per carattere e temperamento, ma uniti dall'esigenza di dare una forte spinta alla modernizzazione del Paese. La collaborazione tra Moro e Nenni, tra democristiani e socialisti nei cosiddetti governi di centro-sinistra, pur tra difficoltà e ostracismi, consente all'Italia di raggiungere importanti risultati nell'ambito dei diritti dei lavoratori, dei diritti civili, del welfare e del contenimento degli squilibri economici dei territori dopo il frenetico boom economico. Nel carteggio, tra i due statisti emergono diversi elementi di interesse per gli storici e per coloro che intendono approfondire una stagione importante della vita politica italiana. In primo luogo, con un'angolatura nuova, le vicende e le dinamiche che hanno contraddistinto l'azione dei governi di centro-sinistra e le spinte politiche provenienti dai due principali partiti della coalizione, il PSI e la DC, spesso in aperta contrapposizione. Poi, gli aspetti connessi al rapporto di stima e di fiducia che si viene a creare tra Nenni e Morosin dalla fine degli anni Cinquanta. Un rapporto umano, che si conserva ben oltre la fase della collaborazione governativa e si spinge fino agli ultimi giorni di vita del leader democristiano, ucciso nel 1978 dalle BR. Introduzione di Renato Moro. Prefazioni di Fabio Martini e Marco Damilano.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.