Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Dio lo vuole. Storia delle Crociate in Terrasanta

Dio lo vuole. Storia delle Crociate in Terrasanta
Titolo Dio lo vuole. Storia delle Crociate in Terrasanta
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Odoya library
Editore Odoya
Formato
libro Libro
Pagine 336
Pubblicazione 2023
ISBN 9788862888363
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Un viaggio attraverso la storia nei luoghi più mitici delle Crociate, la narrazione di imprese straordinarie e rovinose cadute tra Oriente e Occidente. Antony Bridge, autorevole membro del Victoria & Albert Museum, ha ricostruito un eccezionale affresco delle Crociate che abbraccia tutto il fervore religioso, militare, artistico e culturale suscitato da questo grande movimento per liberare il Santo Sepolcro, ma anche volto alla conquista del favoloso oriente. Mondo cristiano e musulmano collidono in un grande scontro, epico, drammatico e generatore di eroi e leggende. E allo stesso tempo ha inizio un'integrazione economica e culturale, un confronto che segna l'epoca e lo splendore delle Repubbliche marinare nell'intersecarsi di commerci, arte e artigianato. Lo scontro da militare diventa diplomatico, si dipana per mille rivoli, crea nuovi artificiosi regni, distrugge il grande impero bizantino, attira migliaia di giovani da tutta Europa. Quelli che vi ritornano riportano nelle loro terre qualcosa dell'Oriente, e il mondo musulmano riceve a sua volta nuovi stimoli per la sua raffinata cultura e nuove tecniche di guerra e commercio. Una storia di uomini, personaggi chiave delle varie crociate: Riccardo Cuor di leone, Federico II, Goffredo di Buglione, il Saladino saggio e crudele, e cento altri eroi più o meno conosciuti. Ma anche un racconto di splendide architetture e magnifici dipinti, di castelli sontuosi e torri a baluardo e difesa delle conquiste.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.