Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Dirò de l'altre cose ch'io v'ho scorte». Pound lettore di Dante

«Dirò de l'altre cose ch'io v'ho scorte». Pound lettore di Dante
titolo «Dirò de l'altre cose ch'io v'ho scorte». Pound lettore di Dante
Curatori ,
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Editore Edizioni dell`orso
Formato Libro
Pagine 152
Pubblicazione 2021
ISBN 9788862748063
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
'È un paradosso soltanto apparente che uno dei grandi autori del Modernismo quale Ezra Pound abbia fatto risuonare e rivivere nei suoi versi la voce dei poeti del passato, tra cui in particolare Dante, e vada perciò annoverato anche tra i massimi esponenti del Medievalismo. Appassionato studente di letteratura medievale, Pound ne è stato per qualche tempo anche insegnante, ma soprattutto ha continuato ad amarla per tutta la vita, professandola con le parole del poeta, secondo la vocazione di un genio e di un magistero artistico capace di rendere nuova la tradizione dei cosiddetti "secoli bui" e di (...)'.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.