Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Elegie del caos. Civiltà classica e cultura moderna nell'opera di Pasolini

Elegie del caos. Civiltà classica e cultura moderna nell'opera di Pasolini
titolo Elegie del caos. Civiltà classica e cultura moderna nell'opera di Pasolini
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Lingue e Letterature Carocci, 426
Editore Carocci
Formato
libro Libro
Pagine 220
Pubblicazione 2024
ISBN 9788829024100
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume ricostruisce i diversi aspetti dell'opera di Pier Paolo Pasolini, con particolare attenzione a quattro linee di rapporto con la cultura antica e moderna: la presenza della tradizione letteraria, artistica e antropologica; le rielaborazioni pasoliniane dei classici; le traduzioni di e da Pasolini ancora poco indagate dalla critica; la costituzione dello scrittore quale modello della letteratura italiana successiva e icona dell'immaginario. Immolata all'impulso incoercibile di una fantasia sperimentale, la sua arte viene esplorata come sguardo irrequieto e tenace sul vasto paesaggio della società occidentale. Sempre sul filo dell'analisi testuale e sulla scia di un multiforme esercizio di lettura, i saggi qui raccolti, quasi capitoli di una monografia a più voci, si interrogano sulle frontiere dell'umanità ibernata nel logos, interpretando le elegie del caos come il grande codice della concezione intellettuale di questo autore incancellabile del Novecento, che ha fatto della realtà la sua vitale ragione di luce.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.