Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'idea di Unione Europea. Dal Rinascimento al Manifesto di Ventotene

L'idea di Unione Europea. Dal Rinascimento al Manifesto di Ventotene
titolo L'idea di Unione Europea. Dal Rinascimento al Manifesto di Ventotene
Curatori ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Le Navi, 1
Editore Castelvecchi
Formato Libro
Pagine 276
Pubblicazione 2021
ISBN 9788832903041
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'Europa unita, per come l'abbiamo in mente oggi, non nasce dal nulla nel 1992 con la UE, e nemmeno nel '57 con la CEE, ma è il frutto della lunghissima evoluzione di un'idea. La sua storia rimonta al Rinascimento ed è costellata di personaggi straordinari: da Enrico IV, il "re della tolleranza", e il suo fedele ministro Sully, al quacchero William Penn, teorico dell'unità europea dalle sponde del nuovo mondo; e poi il socialista Henri de Saint-Simon; i fratelli Rosselli e Altiero Spinelli, uniti nel tentativo di scongiurare le miserie della guerra. "L'idea di Unione Europea" è il racconto delle esperienze intellettuali che produssero l'Europa, e delinea la mappa di una geografia culturale. Con i saggi di Daniele Archibugi, Franco Alberto Cappelletti, José María Pérez Fernández, Francesco Petrillo, Glauco Schettini, Luisa Simonutti, Valdo Spini, Andrea Suggi, Yves-Charles Zarka. In appendice, il "Discorso intorno alla pace presente e futura dell'Europa" di William Penn.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.