Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Trasumanar e organizzar. Esercizi di varia antropologia

Trasumanar e organizzar. Esercizi di varia antropologia
titolo Trasumanar e organizzar. Esercizi di varia antropologia
Curatore
Argomento Scienze Umane Antropologia
Collana Percorsi
Editore Meltemi
Formato
libro Libro
Pagine 146
Pubblicazione 2023
ISBN 9788855198738
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
I contributi di "varia antropologia" qui raccolti si interrogano su quella che oggi più che mai, a causa dei grandi rivolgimenti che la tecnica e le nuove forme di comunicazione determinano, resta una questione aperta: l'umano e la sua posizione nel mondo. E proprio per questo lo fanno a partire da prospettive variegate, poiché da sempre al lemma "antropologia" si affiancano aggettivi diversi, a voler sottolineare il polimorfismo del suo oggetto di studio. Dall'analisi di alcuni dei più grandi pensatori del secolo scorso - da Carl Schmitt a Max Scheler, da Adolf Portmann a Ernesto de Martino, fino a Karl Polanyi e ai contributi di Maurice Merleau-Ponty e Susan Sontag - si delinea un quadro da cui emergono cesure e modificazioni nel passaggio dal secolo breve, col suo portato di drammi e grandi speranze, al nuovo millennio, caratterizzato dalla fine delle grandi narrazioni e al contempo da inedite rivoluzioni degli assetti politico-economici e delle forme di comunicazione. Il termine che funge da trait d'union di questi esercizi è appunto quello di "crisi". La parola va intesa a partire dal suo significato etimologico, come scelta, decisione, ma anche come fase decisiva di un evento negativo: indica il cambiamento, segna dei passaggi e soprattutto quel costante dimorare "sul limite" che caratterizza la condizione umana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.