Il tuo browser non supporta JavaScript!

Della religione, considerata nella sua sorgente, nelle sue forme e nei suoi sviluppi

Della religione, considerata nella sua sorgente, nelle sue forme e nei suoi sviluppi
titolo Della religione, considerata nella sua sorgente, nelle sue forme e nei suoi sviluppi
Volume 1 - Prefazione-Libro primo
autore
traduttore
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana Storia e letteratura, 310
editore Storia e Letteratura
formato Libro
pagine 217
pubblicazione 2019
ISBN 9788893593670
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume contiene la traduzione della Prefazione e del Libro I dell'opera di Benjamin Constant (1767-1830) - teorico della democrazia liberale, storico e filosofo nel dominio delle religioni, romanziere, politico che debutta nella Rivoluzione francese, matura sotto il regime napoleonico, invecchia durante la monarchia della Restaurazione - De la Religion, pubblicata in cinque tomi tra il 1824 e il 1831. Corredato di un ampio saggio introduttivo del curatore, il libro colma una lacuna della cultura filosofica italiana, ossia l'assenza di una traduzione dell'opera religiosa di Constant, di cui viene proposta la parte iniziale contenente l'introduzione generale alla vasta storia comparata delle religioni antiche - dal feticismo al politeismo - che compone il lavoro constantiano. «Opera capitale per intendere compiutamente il Constant - scrive Fulvio Tessitore nella Presentazione - e, ancor più, l'età nevralgica in cui essa apparve e della quale è uno dei vertici letterari e teoretici».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.