Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Diciotto racconti

Diciotto racconti
titolo Diciotto racconti
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Einaudi tascabili (Scrittori)
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 280
Pubblicazione 2024
ISBN 9788806258153
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
«Fenoglio con questi racconti conferma il suo universo narrativo di Langhe e resistenza, ma soprattutto narra di uomini e donne che dietro la scorza della loro miseria e del loro carattere covano un male di vivere e un ribollire di sentimenti che non riescono a dire» (Marco Balzano). "Nella valle di San Benedetto", "L'addio, Il gorgo", "L'esattore", "Il paese", "Il signor Podestà", "L'affare dell'anima". Ecco alcuni titoli dei racconti riuniti in questo volume secondo la data di composizione: quelli non compresi in raccolte d'autore, pubblicati in rivista dallo stesso Fenoglio o editi dopo la sua scomparsa. Oltre alle storie partigiane, sette in tutto, il cui nucleo tematico fu inaugurato dai "Ventitre giorni della città di Alba", la parte più cospicua del volume è costituita dai racconti «langhigiani», che tra vari progetti occuparono Fenoglio prima e dopo "Il partigiano Johnny". Dietro a essi sta l'enorme lavoro dello scrittore piemontese, dai primi anni Cinquanta fino ai suoi ultimi giorni: i personaggi e le vicende raccontati riportano a un paesaggio esistenziale che, attingendo a una memoria parentale o collettiva, rivela stralci di vita di una provincia per sempre perduta. Con le schede ai singoli racconti e la cronologia della vita e delle opere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.