Sopportare pazientemente le persone moleste. Aver pazienza con gli altri come Dio con noi

Sopportare pazientemente le persone moleste. Aver pazienza con gli altri come Dio con noi
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,00
Il vicino rumoroso, il collega scorbutico, il povero che ci "provoca" a cambiare. La sopportazione dei molesti non è mera tolleranza, bensì l'accoglienza calorosa e fraterna di un'alterità che ci interpella. Dio è colui che per primo ci sopporta.