Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Hjelmslev e la semiotica

Hjelmslev e la semiotica
Titolo Hjelmslev e la semiotica
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Università
Editore Carocci
Formato
libro Libro
Pagine 231
Pubblicazione 2010
ISBN 9788843052813
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume espone la teoria del linguaggio di Louis Hjelmslev superandone gli stereotipi e al contempo facendo emergere le intuizioni nascoste e i germi intellettuali suscettibili di sviluppi ancora inediti. Nella prospettiva glossematica, che Hjelmslev ha fodato insieme al fonetista Hans J. Uldall, la linguistica si allarga fino a diventare la "forma" di tutti i sistemi segnici, verbali e non verbali, arrivando così a coincidere con una semiotica il cui obiettivo è quello di descrivere le relazioni interne ed esterne dei singoli fatti di comunicazione, risalendo alle loro condizioni di possibilità, e in cui le categorie della semiosi sono oggetti di ordine formale, identità non preformate ma definite dalle relazioni in cui entrano. Una "semiotica glossematica" che si configura come teoria della forma e della materia del segno.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.