Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Ragioni e torti dell'economia

titolo Ragioni e torti dell'economia
Autore
Traduttore
Argomento Diritto, Economia e Politica Economia
Collana Paperback
Editore Università Bocconi
Formato
libro Libro
Pagine 230
Pubblicazione 2016
ISBN 9788883502323
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,90
Gli economisti sono diventati il bersaglio preferito delle critiche del grande pubblico. Rodrik ha toccato con mano il sospetto e la diffidenza che li circondano: "Troppa disinformazione su ciò che gli economisti fanno realmente. È chiaro che devono biasimare solo se stessi per questo stato di cose: fanno un pessimo lavoro quando vogliono presentare la loro scienza agli altri". Il libro non è quindi una difesa d'ufficio, ma fa capire perché a volte l'economia ha ragione e altre volte fallisce. Il discorso di Rodrik non è affatto teorico: pur parlando di modelli e di teorie, arriva anche a proporre venti comandamenti, dieci per gli economisti e dieci per i non economisti. L'autore tratta situazioni concrete che sfidano la disciplina economica e che richiedono modelli diversi, mentre ogni modello racconta un pezzo di storia su come funziona il mondo. Dalla congestion charge partita da Singapore e arrivata a Milano alle strategie anti-povertà nei Paesi emergenti o ancora alle disuguaglianze dei Paesi sviluppati, si tratta di esempi da cui trarre lezioni anche contraddittorie - un po' come per le diverse morali delle favole.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.