Il tuo browser non supporta JavaScript!

Semantica e pragmatica. Un'introduzione. Da Grice ai giorni nostri

Semantica e pragmatica. Un'introduzione. Da Grice ai giorni nostri
titolo Semantica e pragmatica. Un'introduzione. Da Grice ai giorni nostri
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Syllabus
Editore Biblioteca clueb
Formato Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2021
ISBN 9788831365413
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
«Dire» e «dare a intendere»: la distinzione tra questi due modi di comunicare è utile per capire la distinzione tra «semantica» e «pragmatica» nella filosofia contemporanea. Da un lato la semantica si occupa dei significati convenzionali e letterali (ciò che «diciamo»). Dall'altro, la pragmatica si occupa dei significati intesi, secondari, non-convenzionali e non-letterali, creati di volta in volta nel corso delle nostre conversazioni. Questo volume introduce al dibattito contemporaneo sulla distinzione semantica-pragmatica, partendo dal pensiero del filosofo britannico Paul Grice (anni Cinquanta) e arrivando agli sviluppi più recenti. Ricco di esempi, chiaro e lineare, il volume esplora alcune delle questioni fondamentali circa la distinzione semantica-pragmatica: È possibile elaborare una teoria generale che ci consenta di isolare sempre il «detto» dal «nondetto»? Quanto è ampia l'influenza del contesto, e delle assunzioni dell'ascoltatore, su ciò che è detto? La distinzione semantica-pragmatica è davvero possibile?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.