Il tuo browser non supporta JavaScript!

Primitivismo e umanesimo notturno. Saggi su Thomas Mann

Primitivismo e umanesimo notturno. Saggi su Thomas Mann
titolo Primitivismo e umanesimo notturno. Saggi su Thomas Mann
autore
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana LA CULTURA STORICA
editore Liguori
formato Libro
pagine 260
pubblicazione 2014
ISBN 9788820763237
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,99
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume affronta la figura di Thomas Mann in una prospettiva di storia della cultura. L'analisi della produzione del grande scrittore lubecchese - romanzi come "La montagna magica", "Giuseppe e i suoi fratelli", "Doktor Faustus"; la vasta saggistica, carica di implicazioni culturali e politiche; il fitto epistolario; i volumi dei diari - interagisce così con la ricostruzione critica degli ambienti e delle sfere della sua attività, dalla famiglia alle cerchie intellettuali con cui entrò in contatto fino alle grandi comunità etiche nazionali e sovranazionali di cui fu parte. A emergerne è la fisionomia di un grande "cercatore" novecentesco nell'umano e dell'umano, viandante lungo i territori aspri e difficili della Germania, dell'Europa e dell'America della prima metà del XX secolo. Minacciato dalle ombre della seduzione della morte e del tramonto della civiltà, Thomas Mann fu lampadoforo dell'"umanesimo notturno". All'orizzonte, il chiarore cosmopolitico di ciò che egli chiamò "cameratismo terrestre".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.